Hong Kong, vietata commemorazione di Tienanmen: scontri e rivolte – VIDEO

Hong Kong, l’annuale commemorazione di Piazza Tienanmen è stata vietata e la cosa non è piaciuta affatto a tanti cittadini della città. 

Hong Kong scontri
Hong Kong scontri (screenshot via Twitter)

Cade oggi l’anniversario della protesta di Piazza Tienanmen, ma le cose non sono andate come ci si aspettava. Per commemorare quanto fatto dai cinesi nel 1989, la ribellione e l volontà di autodeterminazione che ha contraddistinto la nuova Cina, ogni anno si scende in piazza per ricordare quanto fatto e quanto accaduto. Il Governo ha però, per la prima volta dopo diversi decenni, vietata la commemorazione della rivolta di Pizza Tienanmen, sostenendo che non fosse il momento di fare assembramenti così grandi. Da poco si è usciti dal pericolo del Covid-19 e quindi lo Stato ha vietato i festeggiamenti.

LEGGI ANCHE —> Codogno, effettuato il tampone sul caso sospetto: i risultati

Hong Kong, vietata commemorazione di Tienanmen: scontri e rivolte – VIDEO

In molti hanno però visto in questa disposizione una mera scusa per impedire al popoli di ricordare un atto rivoluzionario contro il governo. E per questo in tanti sono comunque scesi in piazza per commemorare quanto accaduto e tutti i morti di quel giorno. La risposta delle autorità cinesi è stata durissima, con le forze dell’ordine che hanno caricato, randellato ed anche usato spray contro i manifestanti, nel tentativo di disperderli. Tali atti sono stati portati avanti da delle persone vestite di nero, spesso in borghese, che si erano mescolate in un primo momento con la manifestazione, salvo poi combatterla dall’interno.

Hong Kong scontri
Hong Kong scontri (screenshot via Twitter)

2107 #旺角 #朗豪坊 20至30名便衣衝出,衣着打扮與示威者一模一樣,有一個死差婆仲好似好瘦弱但係癲喪。由於拘捕令現場人士情緒激動投擲雜物,便衣勁狼 最後發生胡椒噴霧放題@SolomonYue#TiananmenSquareMassacre#1989年6月4日

#20200604 #MongKok #旺角 #hkpolicebrutality pic.twitter.com/geaWxxNJCH

— Umamaru😷😷 (@Umamaru5) June 4, 2020