CONDIVIDI

Non mancano le sorprese meteo in Italia, con l’anticiclone pronto ad andare in frantumi. Infatti sulla penisola, il maltempo è pronto a fare il suo ritorno.

meteo anticiclone
Precipitazioni pronte a colpire nuovamente la penisola ©Getty Images

Continua la situazione meteo delicata sulla penisola. Infatti nonostante il calendario segni il 3 giugno, anche in Italia l’estate stenta ad arrivare, con l’anticiclone che nei prossimi giorni dovrebbe andare addirittura in frantumi. Con l’anticiclone pronto ad emigrare, le piogge ed i temporali torneranno ad insediarsi nella penisola. Tutto ciò potrebbe accaddere già nelle prossime ore.

Infatti dopo un inizio di giornata segnato da bel tempo, l’evolversi della giornata porterà un aumento della nuvolosità, mentre in serata inizierà a verificarsi qualche temporale sul comparto settentrionale. Questi rovesci faranno sentire la loro presenza specialmente su tratti della Val Padana, con focolai temporaleschi su Veneto, Emilia Romagna e bassa Lombardia. Così nei prossimi giorni il meteo sarà destinato a peggiorare, con precipitazioni che colpiranno nelle prossime ore anche la dorsale appenninica. Andiamo a vedere nello specifico che situazione si andrà a presentare nei cieli della penisola durante questo mercoledì.

Meteo, l’anticiclone collassa: tornano piogge e temporali

meteo anticiclone
Tornano le piogge sulla penisola in questo mercoledì ©Getty Images

Così durante la giornata di oggi avremo una situazione variabile su gran parte della giornata. Infatti il bel tempo del mattino dovrebbe lasciar spazio alle precipitazioni ed ai temporali in serata. Andiamo quindi ad analizzare la situazione sulla penisola, osservando al situazione sui tre settori italiani durante questo mercoledì.

Sulle regioni del Nord Italia dopo un avvio di giornata segnato dal sole, dal pomeriggio aumenterà la nuvolosità nei cieli. La situazione però non si limiterà ad un aumeto delle nuvoile, ma precipiterà in serata, con i primi temporali di calore su Alpi e Prealpi. Inoltre le piogge ricopriranno gran parte delle regioni. Le temperature non subiranno variazioni, con massime dai 26 ai 29 gradi.

Invece sulle regioni del Centro Italia al mattino avremo nuovamente una situazione soleggiata su gran parte delle regioni. Però con l’evolversi della giornata i primi temporali compariranno sulle vette appenniniche. Le precipitazioni, successivamente, si sposteranno anche sulle regioni dell’Adriatico. Qui le temperature  risulteranno stabili, con massime che oscillerano tra i 24 ed i 28 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia, al mattino si presenterà nuovamente una situazione soleggiata su gran parte delle regioni. Qualche nuvola di troppo si presenterà sui rilievi appenninici. Ma anche il comparto meridionale presenterà qualche nube di troppo con l’arrivo della sera. Le temperature qui subiranno un lieve aumento con massime tra i 22 ed i 27 gradi.

L.P.

Per altre notizie sul Meteo italiano, CLICCA QUI !