CONDIVIDI

Potrebbe arrivare a fine giugno il farmaco per la prevenzione del Covid-19

Farmaco Covid-19
(Getty Images)

Un barlume di speranza arriva dal medicinale sperimentale, denominato LY-CoV555. Questo farmaco potrebbe combattere il virus che causa il Covid-19, il SARS-CoV-2. Presumibilmente entro fine giugno, potrebbe arrivare questo farmaco atto alla prevenzione al virus.

Nello studio sono stati coinvolti la NYU Grossman School of Medicine e il Cedars-Sinai a Los Angeles, due degli ospedali più importanti degli Stati Uniti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Coronavirus, Vaccino: la previsione dell’Agenzia Europea del Farmaco

Covid-19, a Londra al via sperimentazione farmaco con ibuprofene

Una nuova sperimentazione per testare l’efficacia di uno degli antiffiamatori più diffusi nel combattere le gravi insufficienze respiratorie causate dal Coronavirus. E’ quanto prevede il trial avviato a Londra questa settimana, guidato dal King’s College e l’azienda farmaceutica Seek Group.

L’obiettivo in questo caso non è quello di aggredire direttamente il virus, ma di trovare un trattamento efficace per una delle complicazioni più diffuse e pericolose del Covid-19. L’insufficienza respiratoria acuta infatti, è responsabile della maggior parte dei casi che successivamente necessitano di ventilazione polmonare.

E’ fondamentale infatti, parallelamente alla ricerca di un vaccino efficace, trovare nuovi trattamenti. In primis per contenere il numero di casi più gravi, possibilmente senza dover ricorrere alla terapia intensiva. Lo studio, cominciato questa settimana, prevede la somministrazione a campione del trattamento su pazienti ricoverati per Covid-19 o sospetto tale. Il farmaco, nello specifico, verrà utilizzato in una precisa fase della malattia, seguendo l’evolversi dei sintomi.

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24