CONDIVIDI

Grossa rapina a Parigi, tre uomini scappano con una refurtiva di lusso

Parigi rapina
(Getty Images)

Pesante colpo in centro a Parigi, in Boulevard Raspail, dove tre uomini hanno compiuto una grossa rapina dalla refurtiva molto importante. Vittima uno showroom di lusso, di tre uomini che con il volto coperto da caschi da motociclista che con un ascia hanno spaccato le vetrine del negozio.

Una refurtiva da 350.000 euro, quello ai danni del negozio ‘Collector Square’. Orologi, gioielli, questo il bottino con cui sono poi fuggiti a bordo di un due ruote. Sul caso sono in corso le indagini della Brigata di repressione anti-banditismo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > India, slavina mortale: 20 vittime, la metà sono bambini

Parigi, Notre-Dame riapre a distanza di un anno dall’incendio

Notre Dame
(photo Gettyimages)

C’è stato un durissimo lavoro alla base, data la polvere di piombo nociva presente sul posto. Minaccia esistente non solo all’interno del sagrato, ma anche nel raggio d’azione esterno all’opera e che anche è stato prontamente blindato in questi mesi.

Ora, a distanza di tempo, c’è il via libera. Giunto da chi ha lavorato in prima persona sul posto, ma anche dall’agenzia regionale della salute dell’Ile de France giunto venerdì scorso sul luogo che ha poi concesso l’autorizzazione per la mobilità all’interno del Notre-Dame e al suo esterno.

In ogni caso, considerando anche l’allerta Covid-19 aggiunta, ci saranno di volta in volta interventi di pulizie e sanificazione per igienizzare al meglio la cattedrale. Ma i lavoro di ristrutturazione, in ogni caso, non sono assolutamente completi. Questi, piuttosto, continueranno man mano fino al 2024 quando ci sarà la riapertura totale della struttura. Per il momento, invece, sarà graduale e progressiva col passar dei mesi.