CONDIVIDI

Despar ritira Multigrain di riso e frumento dagli scaffali per errato confezionamento: il rischio riguarda un allergene non dichiarato sulla scatola.

Multigrain di riso e frumento
Multigrain di riso e frumento, Despar (photo screenshot da Facebook)

Arriva la segnalazione da parte del Ministero della Salute: Despar ritira dagli scaffali il prodotto denominato “Multigrain di riso e frumento integrale“. Il motivo della segnalazione riguarda la problematica di errato confezionamento, che porta al rischio per gli allergici.

Infatti, come si può leggere dal documento del Ministero della Salute, l’astuccio in vendita non contiene la versione “classica” del prodotto, ma contiene quella con all’interno “cioccolato fondente”. Al centro della problematica c’è il fatto che il cioccolato contiene “lecitina di soia”, chiaramente non dichiarata in etichetta per via dell’errore. Questo rappresenta un rischio per tutti gli allergici al prodotto.

Leggi anche >>> Movida, il Governo dice sì a sorveglianza: è scontro con le regioni

Despar, ritirato Multigrain dagli scaffali: errore di confezionamento

Ministero della Salute
Ministero della Salute (photo screenshot da Twitter)

Come riporta il Ministero della Salute, la scadenza del prodotto è riportata sulla parte superiore della confezione. Questo sta a significare che il richiamo è destinato esclusivamente al prodotto menzionato, con scadenza 16 ottobre 2021.

Da qui parte l’avvertenza del Ministero che invita tutti i consumatori che hanno acquistato il prodotto a riconsegnarlo al punto vendita.

La denominazione di vendita del prodotto, come riportato dal documento, è MULTIGRAIN DI RISO E FRUMENTO INTEGRALE GR 375, il cui marchio è DESPAR VITAL.

Link al documento del Ministero della Salute

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, Bassetti: “I catastrofisti negano che si sia indebolito”

F.A.