CONDIVIDI

Coronavirus, conviene comprare casa dopo la crisi? Tutte le risposte. Tra l’abbassamento dei prezzi e i bonus per l’acquisto. Ecco come orientarsi

Comprare casa dopo il Covid-19
Coronavirus, comprare casa dopo la crisi conviene? Tutte le risposte (Foto: Pixabay)

Acquistare una casa è un punto di arrivo all’interno della vita di tutti noi. Realizzarsi professionalmente e costruire una famiglia  porta a dover affrontare il tema immobiliare. Creare una propria esistenza e un’indipendenza effettiva non può che passare attraverso un investimento del genere. Ma ci sono momenti migliori di altri per pensare alla casa? Conviene comprare un appartamento dopo questa crisi pandemica? Cerchiamo di fare chiarezza attraverso alcune risposte.

Cominciamo con il dire che il lockdown dovuto all’emergenza coronavirus non ha sconvolto il mercato immobiliare così come previsto in un primo momento. La svalutazione delle case non ha subito un rimbalzo così negativo, facendo tirare un sospiro di sollievo a chi è già possessore di mura domestiche.

Meno positiva invece la situazione per chi era in cerca di affari sostanziosi grazie alle contingenze. Bisogna sottolineare che i costi saranno comunque inferiori rispetto al passato anche se non proprio da saldi di fine stagione.

Secondo una valutazione di Giulano Olivati, vice presidente di FIAIP (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali): “Le sorti delle case seguono quelle dell’economia e soprattutto dell’occupazione. E’ presto per fare considerazioni definitive, però il mercato sembra reggere botta.  Nel 2019 c’è stato un aumento delle compravendite medie nazionali del 4 percento, con un calo della media dei prezzi del 2,7. Per quest’anno si prevede un aumento delle compravendite intorno al 5-10 % e anche un leggero aumento dei prezzi. Nonostante il Covid-19 il tracollo tanto temuto per ora non c’è stato“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Decreto Rilancio, tutti i bonus previsti: quali sono e come ottenerli

Coronavirus, conviene comprare casa dopo la crisi? Tutte le risposte

Nuova casa dopo la crisi del Covid-19
Coronavirus, conviene comprare casa dopo la crisi? Tutte le risposte (Foto: Getty)

Se i prezzi delle case non sono crollati e non lo faranno nemmeno in futuro, a chi conviene fare questo tipo di investimento? Come sempre a giovare della situazione può essere solo chi ha una situazione economica e lavorativa stabile, magari usufruendo dei mutui rilasciati in questo contesto.

Gli stessi esperti del settore consigliano di puntare al super ecobonus al 110% e magari orientarsi anche sull’usato. Con la possibilità di riqualificare un immobile fino a 96.000 euro con zero spese, infatti, le case datate diventano davvero interessanti e concorrenziali, perché nel pacchetto è compresa anche la crescita di valore dell’immobile e il risparmio in bolletta.

Allo stesso tempo, diversi siti specializzati consigliano ai proprietari di optare per l’affitto, in attesa di avere un quadro più chiaro della situazione in futuro. In linea generale sempre meglio evitare di muoversi nell’incertezza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fase 2, ripartono i matrimoni: le prime regioni a dire sì

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24