Scorsese, il prossimo film se lo aggiudica Apple: sconfitta per Netflix

Il prossimo film di Martin Scorsese sarà prodotto da Apple. Il regista con due dei suoi pupilli, Robert De Niro e Leonardo DiCaprio. Nulla da fare per Netflix nonostante il successo di The Irishman.

Martin Scorsese prossimo film
Harvey Keitel, Irwin Winkler, Martin Scorsese, Leonardo DiCaprio, and Robert De Niro attend the Netflix 2020 Golden Globes After Party on January 05, 2020 in Los Angeles (Photo by Arnold Turner/Getty Images for Netflix)

Continua la battaglia tra i colossi dello streaming per aggiudicarsi le principali produzioni di Hollywood. Una guerra che vede in campo Netflix, Apple e Prime Video di Amazon. Il lockdown applicato in gran parte del mondo ha ulteriormente ingrandito la platea degli abbonati, portando denaro fresco nelle casse delle diverse piattaforme. Trasmettere i film non basta più, il nuovo terreno di scontro ora è la produzione.

Dopo il successo di The Irishman, il film di Martin Scorsese uscito lo scorso anno forte di 10 nomination agli Oscar, Netflix non è riuscita ad aggiudicarsi il prossimo lavoro del regista.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Curon, la nuova serie Netflix “made in Italy”: trama e personaggi

Martin Scorsese, il prossimo film sarà prodotto da Apple

localizzazione apple
L’Apple Park a Cupertino (Wikipedia)

Killers of the Flower Moon, questo il titolo della prossima fatica di Scorsese, ambientazioni western per un thriller che vedrà come protagonisti Robert De Niro e Leonardo DiCaprio. Due degli attori preferiti del regista, garanzia più volte negli anni passati di pellicole di successo. Nel caso di DiCaprio sarà il sesto film sotto la direzione di Scorsese. L’ultima collaborazione fu The Wolf of Wall Street, opera che a detta di molti sarebbe stato giusto premiare con l’Oscar, poi raggiunto successivamente con Revenant.

Un successo importante per la poliedrica azienda di Cupertino, il maggiore da quando ha debuttato nel settore dello streaming con la piattaforma Apple TV+. Non ci sono certezze invece riguardo l’inizio delle riprese che  – come riportato da Variety – avrebbero inizialmente dovuto vedere il primo ciack lo scorso marzo. Poi sappiamo tutti come sono andate le cose.

A questo si aggiungono anche i molteplici impegni artistici di DiCaprio, sulla cresta dell’onda. Proprio per la concorrente Netflix infatti parteciperà, insieme a Jennifer Lawrence, al prossimo film di Adam McKay.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Netflix chiuderà migliaia di account: ecco chi rischia