Bologna, il componente dello staff è negativo: i risultati del primo test

Bologna, il componente dello staff è negativo: i risultati del primo test sono incoraggianti. Il secondo tampone verrà effettuato nelle prossime ore

Bologna Covid-19
Bologna, componente dello staff negativo al primo tampone (Foto: Getty)

Un sospiro di sollievo per tutto il Bologna calcio, almeno per il momento. Il componente dello staff per cui si temeva un contagio di coronavirus, è risultato negativo al primo tampone.

La società felsinea ha comunicato attraverso una nota ufficiale sul proprio sito web l’esito delle analisi a cui l’uomo si è sottoposto nella giornata di ieri.

“Il primo tampone effettuato sul componente dello staff il cui ultimo esame aveva evidenziato un risultato dubbio ha dato esito negativo. Nelle prossime ore verrà effettuato un ulteriore e definitivo test di approfondimento. In via precauzionale anche l’allenamento di oggi sarà in forma individuale”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A in chiaro: Spadafora annuncia la rivoluzione

Bologna, il componente dello staff è negativo: i risultati del primo test

Test componente staff Bologna
Bologna, componente dello staff è negativo: i risultati del test (Foto: Getty)

Il problema non è del tutto superato visto che ora il membro dello staff, di cui il Bologna non ha voluto svelare l’identità, dovrà sottoporsi ad un ulteriore tampone domani. Per essere considerato a tutti gli effetti negativo infatti, i due test a distanza di 48 ore devono dare lo stesso esito. Al momento il caso di sospetta positività sembra quindi scongiurato, ma occorre pazientare un altro giorno.

Il caso aveva attirato una grande attenzione mediatica visto che proprio oggi pomeriggio si deciderà il futuro del calcio italiano. Alle 18.30 andrà in scena infatti l’incontro tra il ministro dello Spot Spadafora e le componenti della Figc e della Lega Calcio. L’eventuale contagio avrebbe fatto slittare ulteriormente i tempi della ripresa rendendo tutto più complicato. Per ora quindi pericolo scampato, nell’attesa di capire quando ripartirà il campionato di Serie A.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bologna, sospetto caso positivo di Covid-19: allenamenti sospesi