CONDIVIDI

Andiamo a vedere un altro trucco su WhatsApp, ossia, come inviare un messaggio al nostro numero di cellulare. Scopriamo perchè questa pratica è utile.

whatsapp messaggio
Come inviarci un messaggio da soli (Pixabay)

Continua il nostro viaggio all’interno dei segreti dell’applicazione di messagistica istantanea più usata al mondo. Infatti WhatsApp non smette mai di stupirci ed è stato svelato anche come inviarci un messaggio da soli. In molti adesso si staranno chiedendo perchè fare una cosa del genere, i motivi sono tanti però. Infatti questo trucco potrebbe essere sfruttato come promemoria, o per chi pratica lo smart working per agevolare l’invio di link, file e dati tra il proprio PC portatile e il proprio smartphone.

Sapere tutti i trucchetti dell’app è importante, visto che è uno strumento che utilizziamo ogni giorno, ma soprattutto è in continua evoluzione. Solamente ieri, infatti, abbiamo visto che WhatsApp è pronta ad aggiungere il codice QR per l’aggiunta dei contatti in modo veloce e sicuro. Oggi andiamo quindi a scoprire questo trucchetto semplice e veloce.

WhatsApp, come inviarci un messaggio al nostro contatto: svelato il trucco

WhatsApp Messaggio
Il trucco per inviarci un messaggio da soli (Foto: Pixabay)

Andiamo adesso a scoprire i passaggi sul come inviare un messaggio al nostro stesso contatto.

Prima di tutto dovremo creare una chat di gruppo. Però per crearlo servirà almeno un altro utente, per questo vi suggeriamo di aggiungere un parente o un amico stretto, in modo da svelargli eprchè l’avete aggiunto al gruppo. Una volta creato il gruppo, dovrete eliminare il secondo contatto aggiunto, solamente così riuscirete a rimanere da soli nella chat di gruppo.

Svolti questi due semplici passaggi potrete finalmente inviarvi dei messaggi da soli ed usare il gruppo, con solamente il vostro contatto, nelle maniere più disparate possibili. Infatti potrete usarlo come promemoria, o come pagina per inviarvi file, foto o documenti. Questa infatti è la soluzione più veloce e comoda per avere a disposizione file importanti da portare in giro, evitando di occupare tutta la memoria del proprio laptop, o limitando l’uso della memoria dello stesso smartphone.

L.P.

Per altre notizie sul mondo della Tecnologia, CLICCA QUI !