Meteo, cede l’anticiclone: tornano piogge e temporali

0

Continua a cambiare la situazione meteo in Italia, con l’anticiclone pronta a cedere. Il sole sarà accompagnato da piogge e addirittura temporali.

Meteo anticiclone
Tornano le piogge locali sulla penisola (via Pixabay)

Si avvicina sempre di più Giugno, mese che secondo i meteorologi sarà caldissimo in questo 2020, soprattuto per l’influenza delle correnti africane, ma attenzione perchè questi ultimi giorni di maggio ci riserveranno alcune sorprese. Infatti in queste ore continueranno ad aumentare i temporali locali che caratterizzeranno questo mercoledì, nonostante la fitta presenza dell’anticiclone delle Azzorre.

Come detto nonostante sia presente una fitta presenza anticiclonica, la costa adriatica della penisola continuerà a ricevere dei disturbi, ed è proprio qui che troveremo le piogge ed i temporali che si abbatteranno in giornata. Queste precipitazioni, però renderanno il clima più mite e gradevole, andando a spezzare il campo anticiclonico. Altrove, invece, il sole continuerà ad essere il protagonista di giornata, ma attenzione all’aumento delle nuvolosità in cielo. Andiamo quindi a vedere che meteo ci aspetterà durante la giornata odierna.

Meteo, l’anticiclone inizia a cedere: aumentano le precipitazioni

meteo anticiclone
Tornano le piogge sulla penisola in questo mercoledì ©Getty Images

Durante questa giornata di mercoledì avremo un piccolo cambiamento meteorologico specialmente sulla costa adriatica. Infatti il bel tempo sarà minato dalle correnti fredde che arrivano dai Balcani. Ovviamente queste infiltrazioni aumenteranno le piogge sul paese, specialmente sul versante adriatico. Andiamo quindi ad analizzare la situazione sui tre settori del paese.

Sulle regioni del Nord Italia continuerà a prevalere il sole su tutto il settore. La nuvolosità però sarà in aumento sul settore settentrionale, con addensamenti che potrebbero crearsi al mattino tra Piemonte ed Alpi Occidentali, ma per oggi non ci saranno fenomeni. Le temperature qui rimarranno stazionarie, con massime tra i 23 ed i 27 gradi.

Invece sulle regioni del Centro Italia avremo maggiore variabilità specialmente sulle vette dell’Appennino che sul versante Adriatico. Proprio qui si svilupperanno alcuni temporali, che colpiranno le coste e le zone interne dell’Abruzzo. Qui le temperature faranno registrare un lieve calo, con massime che oscilleranno tra i 22 ed i 26 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia il sole continuerà ad essere protagonista sulle coste, mentre le zone interne faranno registrare maggiore variabilità. Proprio qui invece qualche fenomeno potrebbe colpire il meridione, con piogge che cadranno durante la giornata specialmente in Basilicata. Anche qui le temperature faranno registrare un lieve calo, con massime che andranno dai 21 e 25 gradi.

L.P.

Per altre notizie sul Meteo, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui