Bologna, sospetto caso positivo di Covid-19: allenamenti sospesi

Sospetto caso di positività al Covid-19 nella squadra del Bologna: allenamenti collettivi immediatamente sospesi per i felsinei

bologna covid
Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna
(Getty Images)

Sospetto caso di positività al Covid-19 per un membro dello staff del Bologna Football Club. La società emiliana ha, infatti, pubblicato una nota ufficiale sul proprio sito, dove si afferma che l’allerta è scattata dopo “l’ultima serie di esami a cui è stato sottoposto il gruppo-squadra“. In attesa di ulteriori approfondimenti, che chiariranno se il membro risulti ufficialmente contagiato, gli allenamenti collettivi sono stati momentaneamente sospesi. Da domani i rossoblù torneranno a svolgere sedute di allenamento in forma individuale. Nel caso fosse confermata la positività del collaboratore del mister Sinisa Mihajlovic, come previsto dal protocollo sanitario il gruppo-squadra verrà isolato in ritiro.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, calcio: il Giappone testa app per esultanze allo stadio… dal divano!

Covid-19, sospetto caso positivo nel Bologna: allenamenti sospesi. La lenta ripartenza della Serie A

La notizia del sospetto caso di Covid-19 al Bologna, che poi ovviamente andrà confermato, non è positiva in vista della ripresa del campionato di Serie A. La massima competizione del calcio italiano dovrebbe ricominciare il 13 o il 20 giugno, ma c’è sempre l’incognita dei nuovi contagi. Il club emiliano ha interrotto gli allenamenti collettivi in misura precauzionale, anche perché il tecnico serbo Mihajlovic pochi mesi fa è stato sottoposto a chemioterapia e trapianto di midollo osseo a causa di una leucemia. La nuova versione del protocollo per il calcio, approvato dal Comitato tecnico scientifico, prevede che se la positività di un membro del gruppo dovesse essere confermata, vengono sospesi anche gli allenamenti individuali. Con atleti e tecnici sottoposti ad isolamento dalle proprie famiglie.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, doccia fredda dal Cts: la quarantena non cambia