CONDIVIDI

Usa: un uomo, fermato e trattenuto a terra da un agente di polizia, muore soffocato. La scena è stata ripresa da una passante.

Usa Police
Usa Police (photo Pixabay)

Immagini Shock quelle che arrivano dagli Usa. Un uomo, dopo esser stato fermato dagli agenti della polizia di Minneapolis, è morto soffocato. “Non riesco a respirare”, sono le ultime parole dell’uomo, tenuto a terra da un agente, che premeva sul suo collo con un ginocchio. La scena è stata ripresa da una passante.

In base a quanto riporta Tgcom24, secondo le prime ricostruzioni della vicenda, gli agenti della polizia erano stati allertati in merito alla presenza di un uomo sospetto. Quest’ultimo, seduto a bordo di un’automobile è stato inviato a scendere dalle autorità. Dopo qualche opposizione, gli agenti hanno bloccato l’uomo e da questo momento si è consumata una vera e propria tragedia.

Leggi anche >>> USA, laser futuristici per distruggere droni: la nuova arma della Marina

Usa: muore soffocato dopo esser stato fermato dagli agenti

Police Usa
Police Usa (photo Pixabay)

Come si sente dal video, l’uomo ha gridato agli agenti che lo hanno fermato: “Non riesco a respirare”. Le immagini hanno infatti ritratto l’uomo che più volte ha chiesto di esser lasciato dalla dura presa che lo avvolgeva. Come si può vedere dal video, uno degli agenti premeva con il ginocchio sul suo collo.

In base a quanto riporta Tgcom24, l’arrivo dell’ambulanza è stato inutile: l’uomo è morto, poco dopo, all’ospedale. Ancora non identificata la vittima di questa tragedia. In base a quanto si apprende dalla fonte, l’uomo corrispondeva alla descrizione di un sospetto su cui la polizia stava lavorando. Si attendono aggiornamenti sulla questione.

Gli agenti, come riporta Tgcom24, sono stati sospesi a seguito di un’indagine messa in atto dalla polizia. A prender parola sulla questione, come leggiamo dalla fonte, è stato Jacob Frey, sindaco di Minneapolis.

Di seguito, il link al video, pubblicato su Twitter da Mukhtar M. Ibrahim. Attenzione, sono immagini che possono urtare la sensibilità.

Link al video 

Potrebbe interessarti anche: Donald Trump, che gaffe: rivelato il suo conto in banca

F.A.