CONDIVIDI

Serie A calendario: la Lega e la Federcalcio avrebbero deciso di ricominciare dai recuperi per portare tutte le squadre in pari

Serie A
Serie A calendario, ecco la nuova bozza (Getty Images)

Serie A calendario: una bozza definitiva da presentare al ministro Spadafora giovedì 28 maggio, giorno del ‘dentro o fuori’. L’idea di fondo è quella di partire il 13 giugno, via libera permettendo, ma con una sperimentazione. In campo infatti solo le quattro partite di recupero della 25^ di campionato. Un modo per testare il nuovo protocollo ma anche per riportare tutte le squadre in pari.

La proposta sarà formalizzata nella prossima assemblea di Lega, in programma domani a due giorni dall’incontro con il ministro. Ma l’idea sembra incontrare il gradimento della maggioranza dei club. Così in qualche moldo tutti potrebbero testarsi, e alla ripartenza vera del 20 giugno la classifica sarà più veritiera.

serie a
Serie A, l’Inter subito in campo (Getty Images)

Se così dovesse essere, la Serie A riprenderà con alcune delle big in campo. Tra le quattro gare da recuperare ci sono infatti Atalanta-Sassuolo e Inter-Sampdoria, due gare da Champions League con vista scudetto. Ma anche Verona-Cagliari e Torino-Parma che invece viaggiano a cavallo tra la zona Uefa e quella per la salvezza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ibrahimovic, grave infortunio in allenamento: rischia un lungo stop

Serie A, il 13 giugno spazio ai recuperi e quindi una lunga volata di 40 giorni

Ripresa Serie A, tutto da definire quindi il calendario ma anche la questione dei diritti tv. Da una parte c’è la vlolontà di portare a termien regolarmente il campionato che così terminerebbe il 20 luglio Nei gironi successivi invece spazio per le due semifinali di ritorno in Coppa Italia e la finale. Dall’altra però c’è anche la proposta del ministro Spadafora per chiedere a Sky Sport e DAZN di trasmettere in chiaro la ‘Diretta Gol’ come in Germania. Solo che in Bundesliga l’esperimento è durato due giornate. E qui c’è la fiera opposizione della Rai che si sentirebbe scavalcata senza poter opporre resistenza.

Questa è comunque la bozza del nuovo calendario.

CALENDARIO SERIE A

13 giugno – recuperi 25ª giornata
Atalanta-Sassuolo
Inter-Sampdoria
Torino-Parma
Verona-Cagliari

20-21 giugno – 27ª giornata
Atalanta-Lazio
Bologna-Juventus
Fiorentina-Brescia
Genoa-Parma
Inter-Sassuolo
Lecce-Milan
Roma-Sampdoria
Spal-Cagliari
Torino-Udinese
Verona-Napoli

24 giugno – 28ª giornata
Brescia-Genoa
Cagliari-Torino
Juventus-Lecce
Lazio-Fiorentina
Milan-Roma
Napoli-Spal
Parma-Inter
Sampdoria-Bologna
Sassuolo-Verona
Udinese-Atalanta

27-28 giugno – 29ª giornata
Atalanta-Napoli
Bologna-Cagliari
Fiorentina-Sassuolo
Genoa-Juventus
Inter-Brescia
Lecce-Sampdoria
Roma-Udinese
Spal-Milan
Torino-Lazio
Verona-Parma

1 luglio – 30ª giornata
Brescia-Verona
Cagliari-Atalanta
Inter-Bologna
Juventus-Torino
Lazio-Milan
Napoli-Roma
Parma-Fiorentina
Sampdoria-Spal
Sassuolo-Lecce
Udinese-Genoa

4-5 luglio – 31ª giornata
Atalanta-Sampdoria
Bologna-Sassuolo
Fiorentina-Cagliari
Genoa-Napoli
Lecce-Lazio
Milan-Juventus
Roma-Parma
Spal-Udinese
Torino-Brescia
Verona-Inter

8 luglio – 32ª giornata
Brescia-Roma
Cagliari-Lecce
Fiorentina-Verona
Genoa-Spal
Inter-Torino
Juventus-Atalanta
Lazio-Sassuolo
Napoli-Milan
Parma-Bologna
Udinese-Sampdoria

Parma Lazio
Serie A, il campionato finirà il 29 luglio? (Getty Images)

11-12 luglio – 33ª giornata
Atalanta-Brescia
Bologna-Napoli
Lecce-Fiorentina
Milan-Parma
Roma-Verona
Sampdoria-Cagliari
Sassuolo-Juventus
Spal-Inter
Torino-Genoa
Udinese-Lazio

15 luglio – 34ª giornata
Brescia-Spal
Cagliari-Sassuolo
Fiorentina-Torino
Genoa-Lecce
Juventus-Lazio
Milan-Bologna
Napoli-Udinese
Parma-Sampdoria
Roma-Inter
Verona-Atalanta

18-19 luglio – 35ª giornata
Atalanta-Bologna
Inter-Fiorentina
Lazio-Cagliari
Lecce-Brescia
Parma-Napoli
Sampdoria-Genoa
Sassuolo-Milan
Spal-Roma
Torino-Verona
Udinese-Juventus

22 luglio – 36ª giornata
Bologna-Lecce
Brescia-Parma
Cagliari-Udinese
Genoa-Inter
Juventus-Sampdoria
Milan-Atalanta
Napoli-Sassuolo
Roma-Fiorentina
Spal-Torino
Verona-Lazio

25-26 luglio – 37ª giornata
Cagliari-Juventus
Fiorentina-Bologna
Inter-Napoli
Lazio-Brescia
Parma-Atalanta
Sampdoria-Milan
Sassuolo-Genoa
Torino-Roma
Udinese-Lecce
Verona-Spal

29 luglio – 38ª giornata
Atalanta-Inter
Bologna-Torino
Brescia-Sampdoria
Genoa-Verona
Juventus-Roma
Lecce-Parma
Milan-Cagliari
Napoli-Lazio
Sassuolo-Udinese
Spal-Fiorentina

1-2 agosto – Coppa Italia
Juventus-Milan (semifinale di ritorno)
Napoli-Inter (semifinale di ritorno)

5 agosto – Coppa Italia
Finale in gara unica