“Ho preso il muro fratellì”, un tormentone da ritiro della patente

Almeno una volta nelle ultime 24 ore avete sentito “Ho preso il muro fratellì”, ma l’infrazione è costata parecchio 

Ho preso il muro fratellì
(Screenshot YouTube)

Video tormentone di questi giorni: “Ho preso il muro fratellì”. Il rapper 1727wrldstar, ha fatto una diretta in cui guida la sua auto a 110 km/h fino ad impattare contro un muro. Instagram, Facebook, WhatsApp e Youtube sono piattaforme invase dal video del rapper.

La guida spericolata è avvenuta in zona Magliana Vecchia – Ponte Galeria, a Roma. E’ stata proprio la Polizia Locale di Roma Capitale a prendere provvedimenti contro il poco attento ragazzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Fase 2, multe: solo domenica sanzionate oltre 700 persone

“Ho preso il muro fratellì”, i danni per il rapper

"Ho preso il muro fratellì", 1727 wrldstar
(Screenshot YouTube)

Algero Corradini, in arte 1727 wrldstar è un rapper romano di 23 anni. Non basta la sua maturità per mostrarsi in diretta alla guida della sua auto, una Chevrolet, con cui va ad impattarsi contro un muro in seguito ad una guida “spericolata”: 110 km/h, vanta durante la diretta.

Dopo alcuni giorni dalla suddetta diretta, l’uomo è stato intercettato e sanzionato. Ritiro della patente in via cautelare, sequestro dell’auto e inoltre sanzioni riguardanti la violazione delle norme della strada.

E’ sicuramente sulla bocca di tutti, ma forse, adesso, avrà un po’ d’amaro in bocca. Certo è che, per ora, non ci sarà un nuovo tormentone come “Ho preso il muro fratellì”.