WhatsApp, attenzione al messaggio bufala: è un virus

0
81

Torniamo a parlare di bufale e WhatsApp, a causa di un messaggio che sta girando in queste ore. Presi di mira gli iPhone, ma attenzione anche su Android

WhatsApp messaggio
Una bufala gira sull’app in queste ore (Foto: Getty)

Nonostante i numerosi aggiornamenti di WhatsApp, continuano a girare alcuni messaggi pericolosi sottoforma di Catena di Sant’Antonio. Proprio in queste ore WhatsApp è minacciato da un messaggio bufala che tende a colpire soprattutto gli iPhone, ma che potrebbe essere pericoloso anche su Android.

Il messaggio, infatti, recita esattamente: “Questa applicazione non è più condivisa con te“. Secondo i primi studi sull’origine del messaggio, infatti, non dovrebbe essere altro che un’altra catena di Sant’Antonio pronta a truffare gli utenti più creduloni che usano l’applicazione di messagistica. Secondo gli esperti il emssaggio viene ricevuto soprattutto su Samsung e Huawei, due delle marche di smartphone più famose in Italia.

In qeusto caso, consigliamo di ignorare il messaggio se non eliminarlo dalla conversazione. Solamente così si potrà evitare di incappare in qualche malware che potrebbe danneggiare il telefono.

WhatsApp, cosa implica il messaggio incriminato

Whatsapp messaggio
Come evitare il messaggio bufala (via Pixabay)

Ma bisogna fare molta attenzione quando girano questi messaggi, specialmente se presentano la scritta: “questa applicazione non è più condivisa con te“. Infatti molto spesso, dietro a questi messaggi c’è sempre un malintenzionato che tramite queste catene sono pronti a infettare i sistemi.

Infatti potrebbero essere trasmessi al cellulare dei malware all’interno di queste pagine. Fortunatamente ad oggi molti cellulari sono dotatai di Malwarebytes, pronti a stroncare sul nascere questi virus.

Ovviamente, come sempre, invitiamo tutti a non cliccare link incorportati con questo emssaggi, visto che si potrebbe andare in contro ad un virus. Bisogna fare ancora più attenzione se si è in possesso di un iPhone, ma anche si si possiede un dispsoitivo Android come Huawei, Samsung e Honor.

L.P.

Per altre notizie sul mondo della Tecnologia, CLICCA QUI !

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui