Space X, due astronauti americani a bordo nello spazio

Elon Musk e la Space X la nuova frontiera per i viaggi nello spazio: due astronauti a bordo

Space X
(Getty Images)

Tutto pronto per mercoledì 27 al Kennedy Space Center. La Demo-2 sarà la prima astronave, completamente composta in USA, che partirà con personale umano a bordo. E’ stato il sogno realizzato di Elon Musk che con la Space X dà vita al nuovo volto dei viaggi nello spazio.

Doug Hurley e Bob Behnken saranno i due astronauti coinvolti nel viaggio nello spazio. Tuttavia il progetto parte con ben 4 anni di ritardo, rispetto a quelli previsti, colpa di qualche malfunzionamento precedente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Donald Trump, che gaffe: rivelato il suo conto in banca

Space X, gara nello spazio

Space X

Donald Trump ci tiene particolarmente al progetto di Elon Musk e la Space X, ha infatti istituito una sesta branca delle forze armate atta a sorvegliare tutti i satelliti lanciati nello spazio. Il sogno resta uno: tornare sulla Luna nel 2024. Anche il viaggio su Marte è nei progetti e nei sogni di Donald Trump che, a capo degli USA, vuole arrivare primo anche oltre l’atmosfera terrestre.

Intanto l’azienda di Elon Musk non è l’unica a sognare lo spazio. Boeing ha già sviluppato una capsula rivale, la Starliner, poi Virgin Orbit di Richard Branson e Blue Origin di Jeff Bezos, fondatore di Amazon. Tuttavia, causa Covid-19, molti progetti hanno dovuto tirare il freno.