CONDIVIDI

Coronavirus, l’Organizzazione mondiale della Sanità lancia l’allarme: “L’America del Sud è un nuovo epicentro della pandemia”.

Organizzazione Mondiale della Sanità
Organizzazione Mondiale della Sanità (photo Gettyimages)

Coronavirus: le recenti dichiarazioni da parte dell’Organizzazione mondiale della Sanità riguardano l’America del Sud. L’Oms ha dichiarato che quest’ultima è diventata un nuovo epicentro della pandemia in corso. Come riporta Il Corriere della Sera, la situazione è particolarmente delicata in Brasile. A prender parola sulla delicata questione è stato il responsabile Oms per le emergenze, Michael Ryan.

L’Oms ha di fatto registrato, tra i Paesi sudamericani, un forte incremento dei casi di positività. Questo ha portato Michael Ryan a dichiarare l’America del Sud nuovo epicentro. Come fa notare il responsabile Oms, le preoccupazioni maggiori riguardano il Brasile.

Leggi anche >>> Coronavirus, dott. Borghetti: “Potrebbe essersi attenuato”

Coronavirus: l’annuncio dell’Oms sull’America del Sud

Coronavirus Brasile
Coronavirus Brasile (photo Gettyimages)

Dalle dichiarazioni di Ryan, si apprende tutta la preoccupazione, da parte dell’Oms, per la situazione in Brasile, che ha registrato un numero crescente di casi. Il Paese, ricorda il responsabile, ha già da tempo approvato l’utilizzo di “idrossiclorochina”, ad ampio utilizzo.

Ma, come fa notare Ryan, le analisi condotte proprio a tal riguardo, da parte di un’organizzazione sanitaria panamericana, hanno registrato che tutte le prove cliniche non supportano l’uso dell’idrossiclorochina per il trattamento del Covid.

Il responsabile Oms per le emergenze ha dichiarato che, in tal senso, saranno necessarie prove che registreranno “risultati chiari”.

Rimane, intanto, la preoccupazione per l’America Latina, divenuta nuovo epicentro dell’epidemia mondiale. In particolar modo, le preoccupazioni riguardano il Brasile. I base ai dati registrati dalla John Hopkins University, il Brasile conta, ad oggi, 330.890 casi di positività al Covid-19. Il numero di decessi, nel Paese, è di 21. 048. Con questi dati, il Brasile diventa il terzo Paese al mondo per numero di contagi, alle spalle degli Usa, primi al mondo, e della Russia.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, in Brasile record di decessi; Trump pronto a riaprire

F.A.

 

 

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24