Dottor Di Bella: “Multinazionali influenzano le riviste scientifiche”

0
26

Il Dottor Di Bella ha parlato di un tema molto spinoso come cosa sia davvero la scienza e cosa non lo sia. La sua visione è senza dubbio controversa. 

Di Bella
Dottor Di Bella (screenshot via Youtube)

Il Dottor Di Bella è stato intervistato ai microfoni di Radio Radio ed ha riflettuto su una delle domande più controverse che ci siano. “Cos’è scientifico e cosa non lo è?”. Una di quelle questione che ha arrovellato tantissimi pensatori ed esperti in questi anni e che continua a far riflettere ed a far discutere. Senza dubbio l’argomento è spinoso ed è difficile trovare una posizione che accontenti proprio tutti, dagli esperti a chi è appassionato alla scienza. Oggi il famoso dottor Giuseppe Di Bella ha detto la sua, affermando come la questione potrebbe essere molto più complessa di quanto non si possa pensare.

LEGGI ANCHE —> Spiagge e stabilimenti balneari, quando si potrà andare al mare

Dottor Di Bella: “Multinazionali influenzano le riviste scientifiche”

In molti oggi sostengono che sia scientifico tutto ciò che viene pubblicato sulle riviste scientifiche, e che quindi è approvato da diverse elite di studiosi ed esperti. Il dottor Di Bella ha sostenuto che le riviste scientifiche fanno solo ciò che più aggrada loro, quindi pubblicando gli studi che sono favorevoli alle loro posizioni ed ai loro interessi. Nel farlo cita il vincitore del premio Nobel Randy Schekman, che anni fa affermò lo stesso. Lo scienziato italiano sostiene poi che altri studi ed esperti affermano che almeno il 50% degli studi pubblicati su riviste scientifiche siano in realtà dei falsi.

LEGGI ANCHE —> Covid-19, il bollettino del 22 maggio: 130 morti, 2160 guariti

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui