CONDIVIDI

Coronavirus, potrebbero nuovamente aumentare a breve i casi in Italia. Lo riferisce Silvio Brusaferro, presidente dell’Iss: è una condizione purtroppo inevitabile in vista della fondamentale fase 2.

Coronavirus origini
Coronavirus, tante le teorie sulle origini (Getty Images)

Possibile incrementi di casi da Covid-19 nelle prossime settimane. E’ una triste ma concreta realtà da accettare in vista dell’inevitabile riapertura per questa fase 2. A riferirlo è Silvio Brusaferro, presidente dell’Iss, nel corso della conferenza stampa all’Istituto superiore di sanità tenuta oggi.

Coronavirus, possibile aumento di positivi con la fase 2

“Non possiamo escludere un incrementi di positività nelle prossime settimane, ma non si tratta nemmeno di fare una pagella settimanale delle regioni adesso”, ha infatti riferito il professor Brusaferro. L’aspetto positivo, sottolinea, è che ora il sistema italiano si farà trovare preparato per tale evenienza.

“Possiamo incamminarci con fiducia verso questa possibilità, consapevoli che ci può essere questo incremento ma anche certi che abbiamo un sistema capace di intercettarli”, ha aggiunto il medico. Miglior preparazione nell’individuare i positivi da una parte ma anche miglior predisposizione e gestione delle strutture mediche dall’altra dopo la recente esperienza.

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, Conte: “Accordo su Recovery fund una svolta”

Nel frattempo, però, la situazione è stabile. “La curva epidemica è controllata ed in calo”, riferisce entusiasta il dottor Brusaferro. “Ora più andremo verso un numero limitati di positività e tanto più il sistema riuscirà con facilità a individuare i casi”, aggiunge.

Ma sia chiaro: mai abbassare la guardia. Al netto delle buone notizie, il virus “circola ancora e non è possibile allentare le proprie misure di protezione individuale”, evidenzia Brusaferro. Una seconda ondata ci sarà. Ora è solo il caso di farsi trovare preparati e tener botta.

Covid-19, analisi dell’andamento epidemiologico e aggiornamento tecnico-scientifico del 22 maggio

Nuovo incontro sull’andamento epidemiologico e gli aggiornamenti tecnico-scientifici relativi a Covid-19

Pubblicato da Ministero della Salute su Venerdì 22 maggio 2020

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24