CONDIVIDI

Con il progredire della cosiddetta Fase 2 Alitalia ripristina una serie di tratte fondamentali. Ecco le mete nuovamente raggiungibili dai voli della compagnia di bandiera a partire dal 2 giugno.

Pulizia aereo
 (Foto: Getty)

Prosegue la fase 2, partita ufficialmente il 4 maggio e poi ampliata lo scorso lunedì. Grandi assenti nei cieli italiani, come tutti quanti avranno potuto notare alzando lo sguardo alle nuvole, sono gli aerei. Contemporaneamente alla riapertura di alcune frontiere, per lo più interne all’Europa, Alitalia ha annunciato il ripristino di alcune tratte fondamentali.

In una nota diramata da Alitalia si apprende che a partire dal 2 giugno infatti, la compagnia aerea effettuerà – rispetto al mese di maggio – il 36% di voli in più. A tornare operative saranno complessivamente 30 rotte, che coinvolgeranno 25 aeroporti di cui 15 in Italia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Grecia e Spagna riaprono le frontiere, italiani vacanze in casa

Fase 2, Alitalia ripristina i collegamenti diretti tra Milano e il Sud

fase 2 alitalia
Foto di pkozmin da Pixabay

Tra le “riaperture” più attese c’è senza dubbio quella dei collegamenti diretti tra Milano e i principali aeroporti del Sud Italia. I voli erano stati infatti sospesi in virtù della grave situazione epidemiologica in Lombardia, tra le zone in assoluto più colpite al mondo dalla pandemia di Coronavirus.

Il numero dei voli giornalieri, specifica ancora Alitalia nella nota, sarà modulato nel tempo in base alle richieste del mercato. Già allo stato attuale delle cose tuttavia, si registrano i primi segnali di ripresa, soprattutto per quel che concerne le rotte domestiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Estate 2020, Ryanair torna a volare: da luglio 1000 voli al giorno

Dal 2 giugno al via i voli per New York, Madrid e Barcellona

fase 2 aeroporti ciampino firenze
Le regole da seguire in aeroporto (Getty Images)

Sempre dal 2 giugno torna operativo anche il collegamento non-stop tra Roma e New York, una delle tratte in assoluto più frequentate per recarsi negli Stati Uniti. Buone notizie anche in vista delle vacanze estive: a partire dalla stessa data infatti Alitalia riprenderà a volare anche su Madrid e Barcellona, per il momento con partenza dalla Capitale.

La previsione è quella di poter ripristinare ulteriori tratte in tempi relativamente rapidi, di pari passo con la cancellazione delle restrizioni ai voli applicate da diversi paesi stranieri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Aerei, come potremmo viaggiare in tempi di coronavirus – FOTO