Ricette dolci: come fare una deliziosa torta Kinder Pinguì

Per la serie ricette dolci: la torta Kinder Pinguì, un’ottimo dolce per l’arrivo delle giornate calde e con una preparazione molto semplice.

Torta Kinder Pinguì
Torta Kinder Pinguì (photo screenshot da Instagram)

Arrivano le giornate calde, ma abbiamo voglia di gustarci comunque un ottimo dolce fatto in casa? Ecco la soluzione: la torta Kinder Pinguì. Con pochi e semplici passaggi, potremo gustarci una torta fresca e deliziosa. Vediamo insieme come prepararla.

> CLICCA QUI PER RESTARE AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE RICETTE < <

Torta Kinder Pinguì: gli ingredienti per 6 persone

  • Uova: 4
  • Farina 00: 100 g
  • Zucchero semolato: 100 g
  • Cacao amaro: 20 g
  • Fecola di patate: 30 g
  • Panna fresca: 250 g
  • Nutella: 100 g
  • Zucchero a velo: 50 g
  • Latte: q.b.
  • Cioccolato fondente: 200 g
  • Panna fresca: 250 g

Leggi anche >>> Ricette Top, come preparare una deliziosa panna cotta

Ricette dolci: la preparazione della torta Kinder Pinguì

Torta Kinder Pinguì
Torta Kinder Pinguì, una ricetta facile e gustosa (photo Screenshot da Instagram)

Iniziamo con la preparazione del pan di Spagna. Montiamo le uova insieme allo zucchero all’interno di una ciotola. Prendiamo un’altra ciotola e inseriamo la farina, insieme alla fecola di patate e al cacao. Questi ingredienti è bene inserirli setacciandoli, in modo da non avere grumi. Uniamo pian piano questo composto alle uova montate con lo zucchero e giriamo costantemente. Il nostro composto è pronto per essere infornato: imburriamo una teglia da 22 cm, versiamoci il composto e cuociamo a 180 gradi per 25 minuti.

Occupiamoci ora della parte cremosa. Per prima cosa montiamo la nostra panna con lo zucchero a velo. Nel frattempo sciogliamo un po’ la Nutella nel microonde oppure a bagnomaria. A questo punto, il nostro pan di Spagna si sarà freddato per bene. Dividiamolo in due dischi, per orizzontale. Bagniamo con un po’ di latte il primo disco e stendiamoci sopra la panna montata. Lasciamo freddare in frigorifero per circa mezz’ora.

Dopo mezz’ora, tiriamola fuori dal frigo, e spalmiamoci delicatamente la Nutella sopra. Riponiamola ancora in frigo per altri 10-15 minuti. A questo punto, tiriamola ancora fuori e stendiamoci un ulteriore strato di panna e riponiamo ancora in frigo per un’altra mezz’ora. Questi passaggi sono importanti per far freddare i vari composti e farli dunque addensare.

Passato il tempo necessario, tiriamola fuori e ricopriamo con il secondo disco di pan di Spagna. Bagniamo con un po’ di latte anche il secondo disco, prima di colarci la ganache che andiamo a preparare.

La preparazione della ganache è molto semplice: portiamo a ebollizione la panna fresca e uniamoci il cioccolato fondente ridotto in pezzi. Con l’aiuto di una frusta mescoliamo finché non risulterà liscio. Lasciamo freddare la ganache e poi coliamola (con l’aiuto di una spatola) su tutta la torta.

Potrebbe interessarti anche: Ricette veloci, come preparare un’ottima pasta fredda