CONDIVIDI

L’Italia va verso la ripresa con la curva epidemiologica in discesa, ecco come Conte ha commentato la fase 2 del Coronavirus

Giuseppe Conte
(Getty Images)

“Cauto ottimismo” quello di Giuseppe Conte. Sono passate ormai 24 ore dall’allentamento – graduale – del Paese e l’Italia sta rispondendo correttamente. Tutte le misure vengono, grossomodo rispettate e la curva epidemiologica continua a scendere. “Senso di responsabilità”, altra parola chiave pronunciata da Conte per definire tutte le misure cautelari che ognuno ha adottato per sé stesso e gli altri.

“Se i dati epidemiologici sono, ad oggi, in discesa è grazie al sacrificio di tutti gli italiani”. Queste le parole di Giuseppe Conte alla sessione conclusiva dell’Assemblea mondiale della salute dell’Oms.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Di Maio: “Turisti potranno venire in Italia dal 3 giugno!”

Coronavirus, fase 2: le parole di Giuseppe Conte

Coronavirus Governo
(Getty Images)

Se è vero che il rischio 0 arriverà soltanto con un vaccino, il premier Giuseppe Conte, pretende che nessuno resti indietro. “Abbiamo lanciato l’ACT Tools Accelerator, una piattaforma globale per accelerare gli sforzi per un vaccino”.

In diverse parti del mondo si sta lavorando continuamente per trovare prima possibile un vaccino efficace contro il Coronavirus. Sulle tempistiche ci sono diverse correnti di pensiero, che vanno da alcuni mesi a più di un anno, ma dall’Italia arrivano buone notizie in questo senso. Molte aziende del nostro Paese, infatti, stanno sviluppando dei possibili antidoti al Covid-19 e una di questa è Irbm, società con sede a Pomezia, che collabora con l’Università di Oxford, nel Regno Unito.

L’amministratore delegato e presidente Piero Di Lorenzo, intervistato dall’agenzia di stampa ‘Adnkronos‘, ha svelato il progetto e i risultati attesi: “Siamo in stretto contatto con il governo italiano, fornendo costantemente informazioni sui nostri studi”.

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24