CONDIVIDI

Covid-19, l’Italia si avvicina a piccoli passi verso il “contagio zero”: ecco le proiezioni delle singole Regioni. La Lombardia ancora lontana

covid contagio zero regioni
bollettino covid-19 18 maggio 2020

Dopo più di due mesi dallo scoppio dell’epidemia di Covid-19, i numeri ci dicono che l’Italia sta uscendo pian piano dalla fase più critica e pian piano si sta avvicinando a quello che viene definito il “contagio zero“. In molte parti del Paese questo è già avvenuto da diversi giorni, con alcune Regioni del centro-sud che non registrano praticamente più casi positivi. L’Osservatorio nazionale sulla salute delle regioni, coordinato dal professor Walter Ricciardi e dal dottor Alessandro Solipaca, ha pubblicato la previsione della data dall’uscita dal contagio dei singoli territori della penisola. Le ultime proiezioni si riferiscono al 15 maggio, mentre le precedenti risalgono al 17 aprile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid-19, il bollettino del 18 maggio: 99 morti, 2366 guariti

Covid-19, l’Italia verso il contagio zero: le previsioni per le singole Regioni

covid contagio zero regioni
La Lombardia sarà l’ultima regione ad uscire dal Coronavirus (photo Getty Images)

Come spiega l’Osservatorio stesso, i dati non sono da prendere come certi, ma si tratta di stime, calcolate secondo i provvedimenti del Governo prima delle riaperture del 18 maggio. Secondo queste proiezioni, le prime Regione ad uscire dal Covid-19 saranno il Trentino Aldo-Adige e Calabria, con una data minima di assenza di nuovi casi di contagio il 22 maggio. Segue l’Umbria il 23 maggio, mentre poco più tardi sarà il turno di Sardegna (24), Basilicata (26) e Valle d’Aosta (28). Tra questi dati non rientra il Molise che, pur avendo un basso numero di casi da settimane, ha un andamento irregolare della curva, a causa di nuovi piccoli focolai esplosi di recente.

LEGGI ANCHE >>> Fase 2, a giugno via libera agli spostamenti nelle Regioni: la bozza del decreto

Ad inizio giugno anche grandi regioni del centro e del sud come Abruzzo (1 giugno) Campania e Puglia (3 giugno), Sicilia e Toscana (6), mentre la prima del nord a non avere più contagi sarà il 9 il Veneto. Poco più tardi toccherà al Friuli Venezia-Giulia (12), Lazio (17), alla fine del mese sospiro di sollievo per Emilia-Romagna (22), Marche (23) Liguria (24 e Piemonte (26). Come ampiamente prevedibile, sarà la Lombardia l’ultima a “lasciare” il Covid-19, addirittura il 13 agosto.

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24