Ministero della Giustizia: si è dimesso Fulvio Baldi, capo di Gabinetto

0

Ministero della Giustizia: si è dimesso Fulvio Baldi, capo di Gabinetto, che viene così sostituito dal capo dell’ufficio legislativo, Mauro Vitiello.

Ministero della Giustizia
Ministero della Giustizia

Colpo di scena al ministero della Giustizia. Il capo di Gabinetto, Fulvio Baldi, ha infatti da poco rassegnato le proprie dimissioni a causa di motivi personali: lo rende noto in questi istanti ‘Adnkronos’, secondo cui a prendere il suo posto sarà il capo dell’ufficio legislativo, Mauro Vitiello. Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, ha ringraziato Baldi per il lavoro svolto negli ultimi due anni. Le dimissioni di Baldi arrivano il giorno dopo l’articolo pubblicato da ‘Il Fatto Quotidiano’, in cui si fa riferimento ad alcune intercettazioni fra Luca Palamara, pm romano ora sospeso, e lo stesso Baldi nell’ambito dello scandalo CSM.

LEGGI ANCHE >>> Inail, rivolta dei governatori: decisioni autonome su bar e negozi

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Decreto Rilancio, Conte e le nuove misure: le reazioni dell’opposizione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui