Roma, altro bus Atac in fiamme: chiusa la Galleria Giovanni XXIII

0
5

Nuovo incendio per un bus Atac a Roma. Il veicolo ha preso fuoco nella Galleria Giovanni XXIII, chiusa al traffico dopo l’incendio.

Roma bus
Incendio per un bus Atac nella Capitale (immagine di repertorio WebSource)

Altro incendio per un bus Atac a Roma. Il veicolo di trasporto cittadino della Capitale, è andato a fuoco intorno alle sei del mattino, nella galleria Giovanni XXIII. Subito dopo l’incendio, la galleria è stata chiusa a causa del fitto fumo che ha ricoperto l’intero tunnel.

Il pronto intervento dei Vigili del Fuoco di Roma, ha impedito che le fiamme dilagassero. Inoltre sul posto sono arrivate anche diverse pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale per la gestione della viabilità. Dopo l’incendio, un uomo è stato trasportato all’ospedale in codice giallo a causa di una intossicazione. Fortunatamente l’uomo è riuscito a raggiungere l’ambulanza con i suoi piedi.

Roma, perchè i bus Atac vanno spesso a fuoco: l’ipotesi

Roma Bus
Il motivo per cui i bus Atac vanno a fuoco (via Vigili del Fuoco)

Ma quello di stamattina non è l’unico incendio che ha colpito i bus Atac a Roma e molto probabilmente non sarà nemmeno l’ultimo. Infatti negli ultimi anni, spesso i bus della Capitale sono balzati agli onori della cronaca per alcuni incendi.

I cittadini della capitale imputano le colpe dei vari incendi alla scarsa manutenzione da parte dell’Atac. Infatti al momento non ci sarebbero i fondi per sostituire i mezzi di trasporto vecchi. A ciò si va ad aggiungere anche la scarsa manutenzione dei tecnici Atac. Però come testimoniano gli stessi tecnici, spesso i pullman rimangono in panne ed è difficile stare indietro a tutte le chiamate di soccorso da aprte degli autisti dell’Atac.

Quello dei bus a fuoco nella Capitale, però è un problema da risolvere al più presto, visto che sempre più spesso si sente di autobus che vanno a fuoco, mettendo a rischio anche la vita dei pendolari.

L.P.

Per altre notizie di Cronaca Italiana, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui