Coronavirus, oltre 137 mila morti negli Usa entro agosto secondo uno studio

0
32

Coronavirus, oltre 137 mila morti negli Usa entro agosto secondo uno studio: la previsione dell’Institute for Health Metrics and Evaluation di Washington.

Coronavirus contagi
(Getty images)

Oltre 137 mila morti negli Usa a causa del Coronavirus entro il mese di agosto. A rivelare questo terrificante dato è uno studio effettuato dall’Institute for Health Metrics and Evaluation dell’Università di Washington, secondo cui l’aumento del numero dei decessi sarà dovuto inevitabilmente alle riaperture di diverse attività e alla possibilità di tornare a muoversi liberamente per il paese. Una previsione, dunque, particolarmente negativa che ora tiene gli americani col fiato sospeso.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus Usa, il vicepresidente Pence in isolamento: calano i morti

Coronavirus, la situazione attuale negli usa

Gli Usa sono al momento il paese con il maggior numero di contagi (1.368.036) e decessi (80.789), mentre le persone guarite sarebbero in tutto 256.336. Una situazione davvero drammatica, ma il presidente Donald Trump continua a mostrarsi fiducioso: “Il Coronavirus se ne andrà anche senza vaccino. Se ne andrà e non lo rivedremo più, speriamo, dopo un po’ di tempo“. Intanto, però, i numeri sono in costante aumento e la situazione negli Stati Uniti appare sempre più critica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Covid-19 Usa, Donald Trump è sicuro: sparirà senza vaccino

Coronavirus Usa
Trump (Getty Images)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui