Covid-19, New York: bimba di cinque anni muore per infezione misteriosa

Nuova morte per Covid-19 a New York. Perde la vita una bimba di cinque anni, a causa di una misteriosa infezione legata al Coronavirus.

Covid-19 New York
Muore una bimba di 5 anni per un’infezione misteriosa (websource)

Una notizia sconcertante ha colpito la città di New York nella giornata di ieri. Infatti l’epidemia da Coronavirus sta dilagando nella capitale dell’economia americana, e sta portando morti anche tra i più piccoli. Infatti secondo i report medici, ieri ha perso la vita una bimba di cinque anni a causa di un’infezione misteriosa legata al Coronavirus.

La notizia non ha creato clamore solo per la giovane età della vittima, ma anche per la misteriosa infezione. Infatti si continua ad indagare sull’infezione mortale che ha colpito la piccola bimba. Per il governatore della Grande Mela, Andrew Cuomo, si tratterebbe di una rara infiammazione causata dal virus.

Covid-19, si indaga sulla morte della bimba di 5 anni

Covid-19
Si indaga sulla morte della bimba (Foto: Getty)

Così dopo aver scoperto la causa della morte della bambina, gli istituti sanitari americani stanno indagando sulla rara sindrome che ha colpito la vittima. Secondo Cuomo sarebbero già 73 i bambini affetti dalla stessa infezione, molto probabilmente ramo del Coronavirus.  I pediatri hanno nominato questa infezione “pediatric multisystem inflammatory syndrome” ossia sindrome infiammatoria multisistemica pediatrica.

Durante la sua conferenza stampa Cuomo ha riportato la triste notizia, che potrebbe aprire ad un nuovo tragico capitolo. Come infatti riporta il governatore, se si trattasse di una nuova malattia non si sa ancora quanti bimbi siano già contagiati.

Al momento secondo i report, sono dieci i bambini sotto ai dieci anni morti a causa del virus. Così mentre Trump studia la ripartenza, Cuomo ci ha tenuto a rafforzare il lockdown, annunciando una nuova stretta per quanto riguarda gli assembramenti. Infatti sarà compito della polizia newyorkese evitare la creazione dei gruppi di persone.

L.P.

Per altre notizie sulla Cronaca Estera, CLICCA QUI !