Ministro Bonafede: il centro-destra presenta mozione di sfiducia

0

Carceri: il centro-destra ha presentato una mozione di sfiducia in Senato nei confronti del Ministro della Giustizia Bonafede. Salvini: “Evidente incapacità”.

mafia Bonafede covid
Alfonso Bonafede (photo Gettyimages)

Il centro-destra ha portato in Senato una mozione di sfiducia per il Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. Come riporta l’agenzia Adnkronos, la mozione è stata presentata, con le firme dell’intero centro-destra, per sfiduciare il Ministro, in seguito alle recenti scelte sul delicato “tema carceri”. Ad intervenire sulla delicata questione, come leggiamo dalla fonte, è stato il leader della Lega, Matteo Salvini, che ha parlato di evidente incapacità da parte del Ministro.

Le parole di Matteo Salvini, riportate da Adnkronos, rappresentano un duro attacco nei confronti del Ministro della Giustizia: “Bonafede ha dimostrato evidente incapacità e inadeguatezza”, ha sostenuto il leader della Lega, facendo riferimento alle recentissime scelte in merito a un “settore delicato, come quello delle carceri”.

Leggi anche >> Mafia, Bonafede: “Finito il Covid-19 i boss tornano in carcere”

Il centro-destra presenta mozione di sfiducia per Bonafede

Coronavirus
Matteo Salvini (photo Gettyimages)

Il tema della carceri, come ha ricordato Matteo Salvini, è un tema particolarmente delicato. Come riporta Adnkronos, il leader della Lega, nel corso del suo intervento, ha fatto riferimento agli ultimi eventi accaduti proprio nelle carceri. Il riferimento è alle rivolte nelle prime settimane di Coronavirus, con “morti e feriti”. Il leader della Lega ha anche ricordato come si è arrivati a più di 400 scarcerazioni “fra mafiosi, assassini e delinquenti”.

A firmare la mozione di sfiducia in Senato, oltre alla Lega, si è aggiunto anche “Fratelli d’Italia”, la cui leader, Giorgia Meloni, si è espressa con una dura critica nei confronti del Ministro Bonafede. Secondo le sue parole, l’Italia non può permettersi di mantenere in carica un ministro che consente scarcerazioni di “mafiosi, boss compresi”. La speranza della leader di Fratelli d’Italia è che il Parlamento possa approvare tale decisione.

Potrebbe interessarti anche: Calcio, Renzi e Salvini contro Spadafora: “Bisogna riprendere!”

F.A.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui