Fase 2, bonus bicicletta: come richiederlo per favorire la mobilità

La fase 2 ha come snodo cruciale quello dello spostamento dei cittadini e tra le misure pensate dal governo c’è quello di incentivare lo spostamento “alternativo” con il bonus bicicletta.

Bicicletta
Bonus bicicletta, per favorire la mobilità (photo Pixabay)

Lo spostamento dei cittadini rientra tra le priorità organizzative per la cosiddetta fase 2. Alla base di questo concetto c’è il rischio di sovraffollamento dei mezzi pubblici, considerate le norme di sicurezza e di distanziamento da mantenere. Ma non solo, un altro rischio è infatti determinato dal sovraccarico del traffico cittadino.

Dunque, già qualche tempo fa, come riporta Qui Finanza, l’Esecutivo ha pensato ad alcune idee per incentivare il “trasporto alternativo” dei circa 3 milioni di individui che avranno necessità di spostarsi. Si tratta, come leggiamo dalla fonte, del “bonus mobilità alternativo”, che molti hanno già ribattezzato “bonus bicicletta”. Vediamo cos’è nello specifico e come poterlo richiedere

Leggi anche >>> Fase 2: così gli hotel si organizzano per riaprire in sicurezza

Bonus bicicletta: l’incentivo per favorire lo spostamento nella fase 2

Bicicletta
Bicicletta (photo Pixabay)

Il bonus bicicletta, come riporta Qui Finanza, è un bonus da 200 euro, che in alcuni casi potrebbe arrivare anche a 500 euro, mediante il quale si incentiva l’acquisto di biciclette. Come riporta la fonte, il bonus potrà essere utilizzato anche per l’acquisto di altri “veicoli alternativi”, come ad esempio monopattini elettrici, hoverboard e segway.

Non ancora chiare, tuttavia, le modalità di distribuzione. Come riporta Qui Finanza, c’è la probabilità che il bonus possa essere erogato come rimborso, dunque, dopo l’acquisto. Esiste inoltre la possibilità che il bonus possa essere utilizzato anche per diverse alternative di spostamento, come il car sharing e lo scooter sharing.

Un esempio, come leggiamo dalla fonte, arriva direttamente dalla provincia autonoma di Trento, dove l’assessore all’Ambiente ha annunciato l’aiuto per incentivare l’acquisto di biciclette, siano esse tradizionali o con pedalata assistita. Il bonus può essere richiesto sia dai residenti sia dai lavoratori pendolari.

Potrebbe interessarti anche: Fase 2: reddito di emergenza verso l’approvazione

F.A.