Come sta Kim Jong-un? Il vero stato di salute del leader della Corea Nord

Kim Jong-un, dato per morto per settimane, sarebbe vivo: come sta il dittatore della Corea del Nord? Il dettaglio che rivela lo stato di salute

Kim salute
Kim Jong-un riappare in pubblico dopo tre settimane (Getty Images)

Scomparso dalla scena pubblica per circa tre settimane, Kim Jong-un è stato dichiarato morto da molti mezzi di informazione in giro per il mondo. Dopo il presunto intervento chirurgico cardiovascolare subìto, sullo stato di salute del dittatore della Corea del Nord si sono fatte mille speculazioni. Dalla morte allo stato vegetativo, fino alle voci che lo volevano in perfetta salute. Ieri, dopo un’assenza che durava dall’11 aprile, il leader nordcoreano è riapparso in pubblico, mettendo fine (forse) una volta per tutte alle voci non fondate sulle sue condizioni. Ma come sta realmente Kim? La Kcna, agenzia di stampa nazionale ufficiale della Corea del Nord, ha diffuso delle fotografie ed un video in cui il dittatore è presente ad un’inaugurazione di una fabbrica a Sunchon, non lontano dalla capitale Pyongyang.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Kim Jong-un, dalla Corea del Nord: “E’ morto al 99%”

Kim Jong-un è vivo: il reale stato di salute del dittatore nordcoreano. Spunta un dettaglio

kim salute
kim jong-un (Getty Images)

Dalle scene diffuse dai media di Stato si può notare un Kim Jong-un in ottima salute, che cammina autosufficiente e sorridente, non destando l’idea di essere stato in fin di vita pochi giorni prima. Inoltre il dittatore non sembra curarsi nemmeno di un possibile rischio di contagio dal Coronavirus, visto che non indossa né la mascherina, né i guanti, a differenza invece dei lavoratori dello stabilimento. Il sito americano ‘NK News‘, analizzando le foto e il video, ha scoperto un segno particolare sul polso di Kim. Secondo la fonte degli Stati Uniti il marchio inciso sarebbe la prova di un recente intervento di tipo cardiovascolare, molto probabilmente una puntura sull’arteria radiale. Un dettaglio che confermerebbe l’operazione chirurgica cardiaca subita dal leader della Corea del Nord.

LEGGI ANCHE >>> Kim Jong-un, secondo la Corea del Sud è “vivo e vegeto”