Fase 2 parchi: riaprono Villa Borghese e Villa Pamphilj, ma con i droni

Fase 2 parchi, riaprono Villa Borghese e Villa Doria Pamphilij ma ci saranno dei droni per che segnaleranno eventuali assembramenti.

villa Borghese ( da Pixabay)

Dal prossimo 4 maggio inizieranno a riaprire anche diversi parchi di Roma, tra cui Villa Borghese e Villa Doria Pamphilj. Lo riferisce in queste ore il sito dell’Ansa, secondo cui lo avrebbe deciso la sindaca Virginia Raggi in vista della fase 2 che si preannuncia decisiva per il futuro. L’obiettivo del primo cittadino capitolino, infatti, è quello di provvedere alla riapertura degli spazi verdi cittadini e di verificare eventuali assembramenti in questi luoghi.

LEGGI ANCHE >>> Roma, la sindaca Raggi chiede l’apertura dei campi estivi per luglio

Fase 2 parchi, la decisione della sindaca Raggi

I due parchi, dunque, riapriranno tra 5 giorni ma con una importantissima novità: ci saranno dei droni che sorvoleranno le aree interessate e segnaleranno eventuali assembramenti alla Polizia Locale. Verranno impiegati, inoltre, anche gli uomini della Guardia nazionale ambientale e guardie zoofile per monitorare al meglio tutto. In caso di riscontri positivi si procederà successivamente alla riapertura di altri parchi secondo una programmazione già definita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Covid-19, il bollettino del 29 aprile: contagi diminuiti

(da Pixabay)