Kim Jong-un: secondo la Corea del Sud è “vivo e vegeto”

0
38

Sullo stato di salute del dittatore nordcoreano Kim Jong-un, è intervenuto Moon Chung-in, consigliere della presidenza della Corea del Sud, il quale ha sostenuto che Kim sarebbe “vivo e vegeto”.

cadavere kim morto bufala
kim Jong-un (Getty Images)

Kim Jong-un è sparito dalla scena pubblica dallo scorso 11 aprile e tutto il mondo, tra mille dubbi e poche, pochissime, certezze, si interroga sul suo stato di salute. Ad intervenire, però, sulla delicata questione legata al dittatore nordcoreano, è stato, come riporta il Post, Moon Chung-in, consigliere della presidenza della Corea del Sud per gli affari esteri.

Il consigliere, che è uno dei funzionari più noti in tutto il Paese, ha fatto sapere alla CNN che nonostante le enormi quantità di voci che stanno circolando in questi giorni, Kim Jong-un sarebbe “vivo e vegeto”.

Leggi anche >>> “Ecco il cadavere di Kim Jong-Un morto”: ma è una bufala – FOTO

Kim Jong-un morto? Parla la Corea del Sud

Kim Jong-Un
Il dittatore nordcoreano Kim (via Getty Images)

Secondo Moon Chung-in, dunque, il dittatore nordcoreano sarebbe vivo, nonostante le voci che in questo periodo stanno circolando, vista la sua assenza dalla scena pubblica dallo scorso 11 aprile. Ad alimentare tali voci, poi c’è stata la sua assenza ai festeggiamenti del 15 aprile, festa di commemorazione perla nascita di Kim II-sung, suo nonno e “fondatore” della nazione.

Secondo le parole di Moon Chung-in, riportate da il Post, Kim si trova attualmente nell’area di Wonsan, dallo scorso 13 aprile e, al momento “non c’è stato alcun movimento sospetto”. Inoltre, il consigliere della presidenza della Corea del Sud per gli affari esteri , ha tenuto a precisare che “la posizione del governo è stabile”. Dunque, stando alle sue parole, la notizia della morte del dittatore è pura fantasia.

Come leggiamo dalla fonte, nella giornata di sabato, è stata diffusa una foto satellitare. Questa foto mostrava quello che con ogni probabilità è il treno personale di Kim, parcheggiato proprio nella stazione vicino a un resort a Wonsan. Questo confermerebbe la presenza del dittatore a Wonsan, come sostenuto da Moon Chung-in.

Potrebbe interessarti anche: Kim Jong-un, suo treno parcheggiato vicino a un resort: è in quarantena?

F.A.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui