Coronavirus, lo studio: in Spagna circolava già dal 15 febbraio

0

Continuano a crescere il numero di contagiati da Coronavirus in Spagna. Intanto secondo la sanità spagnola il virus circolava dalo 15 febbraio.

Coronavirus  Spagna
Secondo uno studio, il virus in Spagna circolava già dal 15 febbraio (Getty Images)

L’epidemia da Coronavirus continua ad essere combattuta nel mondo e tra i paesi più colpiti c’è la Spagna. Con gli Stati Uniti ed Italia, il paese iberico è la nazione più colpita dal Covid-19, con già oltre 208mila casi confermati ed oltre 21mila decessi giàa ccertati. Inoltre la sanità spagnola continua a rischaire il collasso, a causa degli ospedali sovraffollati.

Così gli esperti spagnoli hanno iniziato uno studio approfondito sull’origine del virus, per capire quando ci sia stato il primo caso da Covid nel paese iberico. A condurre lo studio ci ha pensato l’Istituto di sanità spagnolo Carlos III, che lancia un’importantissima indiscrezione. Andiamo quindi a vedere secondo l’Istituto quando è iniziato il contagio in Spagna.

Coronavirus, Spagna: virus in circolazione già dal 15 febbraio

Coronavirus Spagna
Lo studio l’Istituto di sanità spagnolo Carlos III (via Getty Images)

Così con il paese ai piedi di un virus misterioso a cui si fatica a trovare un rimedio, l’Istituto di sanità spagnolo Carlos III ha deciso di condurre uno studio sull’inizio dell’epidemia nel paese. Come riporta uno dei quotidiani più famosi nel paese iberico, El Pais, l’Istituto sostiene che non c’è stato un paziente zero bensì una “moltitudine di casi” contemporaneamente.

La ricerca dell’Istituto di Sanità è stata coordinata dal biologo Francisco Díez. Secondo lo studio condotto dal biologo, infatti, tracce del virus hanno iniziato a circolare già dal 15 febbraio. Mentre nella capitale Madrid, sarebbe arrivato tre giorni più tardi, ossia il 18 febbraio.

Lo studio condotto da Díez va in contrasto con le dichiarazioni di Fernando Simón. Infatti lo scorso 23 febbraio, il coordinatore dell’emergenza del Ministero della Salute spagnola aveva cercato di rassicurare i cittadini, smentendo la presenza del virus nel paese. Poco dopo, però, l’epidemia esplose nel paese iberico, con la sanità spagnola ad un passo dal collasso.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sulla Cronaca Estera, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui