Coronavirus, mensa e ristorante in riapertura alla Camera

0

Coronavirus, anche la Camera si prepara per la fase 2. Come infatti riferisce l’ANSA, il contesto politico si prepara per la riapertura di mensa e ristorante. Ecco come ci si organizzerà. 

Cura Italia
©Getty Images

Coronavirus, anche la Camera va verso l’oramai famosa fase 2. Come infatti riporta l’ANSA, si lavora per riaprire mensa e ristorante chiusi dallo scorso 11 marzo con l’inizio del lockdown. Inizialmente sarà accessibile solo ai deputati.

Coronavirus cure
Il 77% dei pazienti curati così per il Coronavirus è guarito (Getty Images)

Coronavirus, anche la Camera si organizza per la fase 2

Dunque lavori in corso affinché siano chiaramente rispettate tutte le regole del caso, soprattutto in un contesto con tali potenziali assembramenti. Così i questori di Montecitorio, già impegnati da giorni, sono a lavoro affinché si possa ritornare nella vecchia sede per mangiare pasti già preparati.

Sarà tutto allestito e organizzato in maniera minuziosa. Quindi con sedute che rispetteranno il distanziamento sociale e con ingressi assolutamente contingentati. Vi si potrà entrare solo a turno e con una capienza che stabiliranno i tecnici.

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, 23enne ancora positiva dopo 55 giorni: è un caso unico

Sono state già segnate sul pavimento delle linee che rimarcano la distanza da rispettare. “Un percorso analogo a quello che c’è per le mense degli ospedali e delle caserme”, spiega deputato questore Fontana. Il cibo, inoltre, verrà consegnato in anticipo sui tavoli assegnati e non personalmente.

Non ci sarà pertanto un vero e proprio servizio a tavola. Finora, invece, sono stati consegnati dei comuni panini che venivano consumati nei luoghi più disparati, tra cui anche nel cortile e nel Transatlantico dove in genere è vietato consumare pasti.

In diretta dalla Camera

Pubblicato da Giuseppe Conte su Martedì 21 aprile 2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui