Coronavirus, Conte ai sindacati: dal 4 maggio ok edili e manifattura

0

Coronavirus, Conte ha avuto un incontro con i sindacati nel quale avrebbe dato l’ok per ripartire il 4 maggio ai lavoratori dell’edile e del manifatturiero. 

Coronavirus Italia
(Getty Images)

Oggi ci sarebbe stata una videoconferenza tra il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ed alcuni sindacati. Il politico italiano avrebbe comunicato alle organizzazioni di lavoratori che dal 4 maggio ci saranno delle riaperture e si diminuirà la pressione su alcuni settori produttivi. Tra questi, riporta ANSA, quello manifatturiero e quello edile. Una decisione senza dubbio importantissima e senza precedenti quella presa dal capo del Governo, che così di fatti segna l’inizio di una vera e propria ripresa graduale. Con i contagi che man mano vanno scemando, ecco che i politici e le aziende tornano a voler riaprire tutto.

LEGGI ANCHE —> Coronavirus, Conte ai sindacati: dal 4 maggio ok edili e manifattura

Coronavirus, Conte ai sindacati: dal 4 maggio ok edili e manifattura

Sono settimane ormai che il settore produttivo è in fermento. I proprietari delle aziende ed i lavoratori vogliono tornare subito a lavoro. In molti hanno enormi difficoltà economiche e non riescono a contribuire al sostentamento della propria famiglia. Ora il governo, come riportato da ANSA, starebbe dando il primo ok ad alcune attività produttive importanti per tornare a produrre. Non resta che comprendere come il Paese riuscirà a portare avanti tali attività senza che la malattia originaria di Wuhan si infili tra le catene produttive. Il settore edile e quello manifatturiero riprenderanno a breve, con delle ovvie limitazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui