Coronavirus, Cina: la città di Harbin intensifica lockdown

Coronavirus: in Cina, la città di Harbin ha intensificato il parziale lockdown. La città vieta gli ingressi ai non residenti e ai veicoli non locali.

Coronavirus precauzioni contagio
Coronavirus: nuovi casi in Cina (Getty Images)

Coronavirus: la Cina teme l’ondata di ritorno e, nella città di Harbin, che conta circa 10 milioni di abitanti, viene reso ancor più rigido il parziale lockdown. La notizia, riportata dall’agenzia Ansa, parla di contenimento di una diffusione di ritorno del virus. Infatti, la città di Harbin, capoluogo della provincia nord-est di Heilongjiang, si trova in una posizione di potenziale rischio, per via dei casi importati dalla Russia. La decisione delle autorità è dunque quella di irrigidire il lockdown.

I casi di “ritorno” fanno chiaramente riferimento ai casi di positività importati dalla Russia dai cittadini cinesi che facevano ritorno in Patria. Nell’aumentare i controlli in città, le autorità, come riporta Ansa, hanno deciso di vietare l’ingresso ai non residenti e di bloccare i veicoli non registrati.

Leggi anche >>> Coronavirus, 107.709 positivi e 24.648 morti in Italia: le ultimissime – DIRETTA

Coronavirus: i casi di ritorno in Cina

Coronavirus Wuhan
Coronavirus in Cina (Getty Images)

Nel frattempo, come riporta l’agenzia di informazione Adnkronos, la Cina ha registrato 30 nuovi casi di positività al Coronavirus. Tra questi, sette sono di trasmissione locale, mentre i restanti 23 sono i cosiddetti casi di ritorno o “importati”. Il totale sale dunque a 1.610 casi. Tra i nuovi casi importati, ce n’è uno, riporta Adnkronos, registrato nella provincia di Heilongjiang, proprio dove sono state oggi irrigidite le norme di distanziamento sociale.

Come leggiamo dalla fonte, oggi non sono stati registrati casi nella provincia di Hubei, dove si trova la città di Wuhan, il primo grande focolaio della pandemia. Al momento, a Hubei, sono 68.128 i casi di positività al Coronavirus registrati. Tra questi, 50.333 hanno riguardato la città di Wuhan.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus: Germania da ok per testare vaccino su uomo

F.A.