Covid, De Magistris: “A breve potremmo essere a mare e cenare insieme”

0

Covid, De Magistris ha parlato della situazione attuale in Campania ed ha fatto anche delle previsioni per il prossimo futuro. 

Coronavirus de magistris
Il sindaco di Napoli De Magistris (Getty Images)

Anche oggi i dati della protezione civile sono piuttosto positivi. Dopo il numero negativo dei nuovi casi di ieri, oggi si registra addirittura un -528. Sono cifre che danno speranza alla popolazione mondiale e che portano i governatori delle regioni e non solo a fare delle promesse. Ormai la quarantena sta diventando sempre più insopportabile, e le attività economiche importanti per il Paese sentono la necessità di ripartire. Continuare a tenere il mercato fermo comporterà perdite sempre più gravi in un sistema che forse, alla luce di quanto appena osservato, andrebbe fortemente ripensato e rivisto. Intanto, però, il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris ha parlato del COVID-19.

LEGGI ANCHE —> Coronavirus, bollettino Protezione Civile: “I malati diminuiscono”

Covid, De Magistris: “A breve potremmo tornare a mare e a cenare insieme”

Ospite a Un Giorno Da Pecora, il politico campano ha parlato del prossimo futuro della sua città. Le sue considerazioni sono molto positive, e qualche promessa ai suoi cittadini, con un cucchiaio di ottimismo, ci è scappata. “Se questi dati sanitari continuano ad essere buoni, il 4 maggio qualcosa bisogna ricominciare a fare. Secondo me dal 4 si potrà ricominciare a uscire.  Andare al mare? Scommetto di sì. Cenare da amici? Credo che potrà succedere, sì”. 

LEGGI ANCHE —> Coronavirus, 107.709 positivi e 24.648 morti in Italia: il nuovo bollettino – DIRETTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui