Liechtenstein, Coronavirus: braccialetti biometrici per i contagiati

0

Liechtenstein, emergenza Coronavirus: braccialetti biometrici per tracciare i contagiati nel rispetto della privacy

Braccialetti biometrici per coronavirus
Liechtenstein, Coronavirus: braccialetti biometrici per i contagiati (Foto: Getty)

Il Liechtenstein è diventato il primo paese europeo a lanciare un programma di localizzazione in tempo reale del coronavirus, utilizzando speciali braccialetti biometrici.

Nel piccolo Stato middle-europeo a un cittadino su 20 viene offerto il braccialetto, che invia automaticamente metriche di dati come la temperatura della pelle, la respirazione e il polso per l’analisi in un laboratorio nella vicina Svizzera. Il programma mira a sviluppare algoritmi per seguire i modelli fisiologici e prevedere i casi di Covid-19 prima ancora che si manifestino i sintomi.

Il Liechtenstein, un principato alpino incastonato tra Austria e Svizzera, ha registrato solo 80 casi di coronavirus e un decesso tra i suoi 38.750 abitanti. Tuttavia, si è mosso presto con misure preventive dinamiche, testando uno su 40 cittadini e dando test settimanali di coronavirus ai lavoratori in prima linea.

Inoltre prevede di implementare il sistema di braccialetti per l’intero paese entro l’autunno. Le autorità insistono sul fatto che proteggeranno la privacy dei dati nello studio iniziale, chiedendo agli utenti il ​​permesso di trasmettere i dati e applicarli solo per il monitoraggio del Covid-19.

Mentre altri paesi europei stanno costruendo app per tracciare la diffusione della malattia, ci sono già dibattiti tra funzionari, sviluppatori e attivisti su come bilanciare le esigenze di salute pubblica con le norme sulla privacy dei dati. All’inizio di questo mese, Human Rights Watch e oltre 100 altre organizzazioni hanno lanciato una richiesta congiunta per salvaguardare il modo in cui i governi utilizzano la sorveglianza digitale, compresi i dati sulla posizione dei telefoni cellulari, per combattere la pandemia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Usa, Apple e Google insieme contro il Covid-19: tracceranno il contagio

Liechtenstein, Coronavirus: braccialetti biometrici per i contagiati

Coronavirus Liechtenstein
Liechtenstein, emergenza Coronavirus: braccialetti biometrici per i contagiati (Foto: Getty)

Gli sviluppatori tecnologici hanno anticipato le app per tracciare e contenere la diffusione del virus, con molti che lavorano su “tracce di contatto” digitali anonime. Ciò consente al wireless Bluetooth di un telefono di registrare le istanze in cui le persone hanno attraversato percorsi con un infetto e di inviare avvisi ove appropriato.

I colossi americani Apple e Google nei giorni scorsi hanno annunciato l’intenzione di lavorare insieme per rendere più efficace la tracciabilità, mentre lo sviluppo è già in corso in Francia, Germania, Gran Bretagna e Italia.

In Germania, oltre un centinaio di ricercatori provenienti da otto paesi europei – il progetto PEPP-PT (European Privacy Preserving Proximity Tracing) – hanno lavorato sulla struttura portante di un’app che sarebbe aperta a tutti i paesi e sarebbe conforme con le leggi sulla privacy dell’UE. Un numero crescente di start-up europee sta inoltre lanciando app di localizzazione, dall’islandese Sidekick Health, dall’Estonia Velmio, dalla portoghese Covidografia e dall’app svedese svedese per il controllo delle nascite Natural Cycles.

La Commissione europea ha già richiesto un approccio paneuropeo all’utilizzo delle tecnologie mobili, sollecitando gli sviluppatori a rispettare le rigide norme sulla privacy del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) del blocco. E l’ex commissario europeo per la sicurezza Julian King, l’ultimo commissario britannico a Bruxelles, questa settimana ha avvertito che accelerare la tecnologia di sorveglianza per gestire il coronavirus potrebbe avere un prezzo elevato.

“Dobbiamo parlare di come garantire che i nostri valori e diritti siano protetti”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus spesa, come saltare la coda al supermercato con un’App

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui