Coronavirus, Ricciardi dell’Oms: “Fase 2 ancora prematura”

0

Walter Ricciardi, componente dell’Oms e consulente del governo nella gestione dell’emergenza Coronavirus, avverte: “Troppo presto per riaprire l’Italia”

coronavirus Ricciardi oms
Walter Ricciardi (photo screenshot da Facebook)

Ormai da diversi giorni molte Regioni italiane fanno pressione sul Governo per la riapertura, anche se ancora ci sono molti dubbi su come organizzare la cosiddetta “fase 2“. In alcune zone dell’Italia il Coronavirus è ancora ben presente, come dimostrato dai numeri sui contagi, ma è pur vero che la chiusura sta provocando e provocherà ancora molti danni all’economia. Lombardia e Veneto sono tra i promotori della ripartenza, ma dal mondo della scienza arriva una brusca frenata. Walter Ricciardi, membro dell’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) e consulente del Ministero della Salute, ha parlato a Sky Tg24 questa mattina. “E’ ancora presto per iniziare la fase 2, in alcune regioni ci sono numeri ancora troppo alti, significa che la fase critica è ancora in corso“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Oms, Ricciardi: “Non bisogna affrettare la riapertura”

Coronavirus, Ricciardi dell’Oms frena la riapertura: è scontro Nord contro Sud

coronavirus ricciardi oms
Il dottor Walter Ricciardi

Secondo Ricciardi, dunque, saremmo ancora lontani per affrontare la fase 2, quella della ripartenza delle attività quotidiane. “L’Italia potrà ricominciare a vivere quando potremo contare i casi di Coronavirus sulle dita di una mano, non certo adesso che abbiamo numeri a quattro cifre” ha affermato il medico e docente universitario napoletano. Ricciardi pensa che finchè in alcune parti d’Italia continueranno ad esserci un numero consistente di contagi c’è il concreto rischio che riaprendo tutto ci sarà una seconda ondata epidemica. Su questo tema è scontro aperto tra le regioni del Nord, in particolare Lombardia, Veneto, Fruli Venezia-Giulia e Piemonte, e quelle del Sud. Il meridione è capitanato dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che ha minacciato di chiudere i confini del territorio per chi arriva dalle regioni del Nord più colpite dal Covid-19.

LEGGI ANCHE >>> Campania, De Luca: “Pronto un piano sanitario, mascherine obbligatorie”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui