Coronavirus, Germania: l’annuncio del ministro della Salute

0

Coronavirus, Germania: il ministro della Salute Jens Spahn si è espresso circa la situazione tedesca, definendo l’emergenza “sotto controllo”.

Jens Spahn
Germania, il ministro della Salute Jens Spahn (photo Gettyimages)

Germania: la situazione emergenziale dovuta al Coronavirus è stata definita dal ministro della Salute Spahn, “sotto controllo”. Come riporta Skytg24, il ministro tedesco ha rilasciato queste dichiarazioni dopo l’annuncio da parte dell’Istituto Koch sul tasso di contagiosità. In base a quanto leggiamo dalla fonte, infatti, il tasso d’infezione in Germania è sceso allo 0,7. Questo significa che, in media, un tedesco è in grado di contagiare meno di una persona.

Le dichiarazioni del ministro della Salute Jens Spahn fanno dunque star tranquilli i cittadini tedeschi, dal momento che, secondo lui, la diffusione del Coronavirus in Germania è del tutto controllabile, nonostante i numeri registrati negli ultimi giorni.

Leggi anche >>> Coronavirus, 106.607 positivi e 22.170 morti in Italia: negli Usa 4.591 decessi – DIRETTA

Coronavirus: parla il ministro della Salute in Germania

Jens Spahn - Germania
Jens Spahn (photo Gettyimages)

Come riporta Skytg24, l’autorità federale che monitora la diffusione del Coronavirus ha annunciato il calo dell’indice di infezione del virus allo 0,7. L’Istituto Koch ricorda che l’8 aprile, questo dato era all’1,3. Sono certo dati importanti quelli che arrivano dal Koch, tanto che il ministro Spahn ha potuto annunciare una “situazione sotto controllo”.

Come riporta Skytg24, il ministro ha anche parlato del sistema sanitario nazionale, “Mai stato fino a questo momento sotto stress”. In Germania, sono infatti 80.000 al momento i guariti dal Coronavirus.

In base ai dati registrati dalla John Hopkins University, la Germania risulta essere il quarto Paese europeo per numero di contagi, il quinto in tutto il mondo, se si considerano gli Usa. I dati parlano di 138.135 contagi totali per la Germania, con un totale di 4.093 decessi. Il primo Paese europeo per numero di contagi, ad oggi, è la Spagna, che conta 184.948 contagi in tutto, con 19.315 decessi in totale.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus: arriva “Immuni”, l’app per il tracciamento nella fase 2

F.A.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui