Coronavirus, Amazon annuncia la chiusura delle sue attività in Francia

0

A causa del Coronavirus, anche il colosso dell’e-commerce mondiale, Amazon, ha annunciato la chiusura delle sue attività in Francia.

Coronavirus Amazon
Anche amazon annuncia la chiusura in Francia (via Getty Images)

Il Coronavirus non fa sconti a nessuno, nemmeno alle multinazionali leader nei settori del commercio. Infatti a causa della Pandemia, Amazon ha deciso di sospendere tutte le sue attività in Francia, fino alla prossima settimana.

Il colosso dell’e-commerce mondiale, così, attiva lo stesso provvedimento preso per l’Italia, ossia l’annullamento momentaneo del servizio prime ed una momentanea chiusura delle sue attività. Come per la penisola, anche in Francia sul sito saranno disponibili solamente i beni di prima necessità.

La decisione infatti è arrivata dopo la giornata di martedì, quando un tribunale francese ha stabilito che l’azienda di Jeff Bezos avrebbe potuto consegnare soltanto cibo, prodotti per l’igiene e materiale medico-sanitario. Nella sentenza del tribunale è stato chiesto anche il rispetto delle norme di sicurezza da parte dell’azienda.

Coronavirus, Amazon annuncia l’obbligo della sospensione delle attività

Coronavirus Amazon
Il servizio Amazon sospeso su gran parte dei prodotti (via Getty Images)

Dopo la sentenza del tribunale francese, Amazon ha annunciato la sospensione di tutte el attività almeno per una settimana. A far trapelare l’indiscrezione ci ha pensato l’agenzia Reuters. L’azienda chiuderà tutti i suoi stabilimenti per almeno una settimana per prendere le misure di sicurezza adeguate per garantire la massima sicurezza ai suoi lavoratori.

Dopo mercoledì pomeriggio, l’azienda di Seattle ha inviato un documento a tutti i sindacati dove annuncia la chiusura di tutti magazzini in Francia che impegano almeno 10mila impiegati, tra quelli con contratto a tempo indeterminato e queli a contratto a tempo determinato. Come annunciato dal colosso, la chiusura avverrà dal 16 aprile al 20 aprile.

Nella nota Amazon hannuncia che l’azienda è obbligata a chiudere tutte le sue attività per rispettare le norme di sicurezza imposte dal Coronavirus ed evitare i rischi provenienti dalla pandemia. L’azienda ha però precisato che nonostante la chiusura, i dipendenti continueranno ad essere pagati.

L.P.

Per rimanere sempre aggioranto sulla Cronaca Estera, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui