Coronavirus Usa, lo spot dell’Ohio sul distanziamento sociale – VIDEO

Coronavirus Usa, con uno spot realizzato dal Dipartimento della Salute, lo stato dell’Ohio ha voluto sensibilizzare i cittadini sul distanziamento sociale

coronavirus usa
Negli Usa, il Coronavirus ha raggiunto numeri molto preoccupanti (websource)

Gli Stati Uniti sono il Paese maggiormente colpito dalla catastrofica pandemia del Coronavirus. Dal momento della sua esplosione a Wuhan lo scorso gennaio, a velocità disarmante il virus si è espanso nel resto del mondo, arrivando anche Oltreoceano. Inizialmente preso sottogamba, il Covid-19 ha visto nelle ultime settimane un incremento di numeri in Nord America fuori dal normale. Tutto questo ha fatto allarmare Governo e cittadini.

L’Ohio è uno degli stati col numero più alto di contagi. Tra i primi a registrare casi di Coronavirus, è anche il più all’avanguardia per quanto riguarda la prevenzione e le cure. Con uno spot semplice ma incredibilmente d’impatto, il Dipartimento della Salute ha voluto sensibilizzare maggiormente i cittadini sull’importanza del distanziamento sociale in un periodo storico come questo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Roma, sequestrato carico di mascherine con loghi delle squadre di Serie A

Coronavirus Usa, lo spot dell’Ohio: di cosa si tratta

coronavirus usa
Lo stato dell’Ohio ha realizzato uno spot di sensibilizzazione sul distanziamento sociale (websource)

Per sensibilizzare i cittadini dell’Ohio sul distanziamento sociale e sull’immenso valore che ha per combattere e debellare definitivamente il Coronavirus, il Dipartimento della Salute ha deciso di creare uno spot semplice e d’impatto. Utilizzando palline da ping pong e trappole per topi distanziate, il video mostra come una sola mossa sbagliata potrebbe causare danni incredibili. Durante i primi secondi, una pallina cade e colpisce una delle trappole che, attivandosi, scatena un effetto domino facendo saltare in aria tutte le altre palline.

In maniera semplice e simbolica, lo stato dell’Ohio ha voluto perciò così dimostrare come, non rispettando il distanziamento sociale, gli effetti potrebbero essere catastrofici. Il progetto ha fatto il giro del Mondo, diventando immediatamente virale e risultando di grandissimo impatto, non solo i cittadini americani.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, medico nasconde compagna nel bagagliaio per uscire: “Volevamo divertirci”