Coronavirus, il Mes spacca il centro-destra: Salvini contro Berlusconi

Il Coronavirus sta creando tante tensioni nella politica italiana, specie sul Mes. Salvini si schiera contro Berlusconi, con il centro-destra che si spacca.

Coronavirus Mes
Salvini contro Berlusconi sulla questione Mes (via Getty Images)

La situazione d’emergenza Sanitaria causata dal Coronavirus ha fatto sorgere nuovamente la questione sul Mes. Infatti nei giorni scorsi la polemica sul Meccanismo Europeo di Stabilità, è passata da Salvini a Conte fino ad arrivare a Berlusconi.

Nella giornata di ieri hanno destato grandissimo scalpore le parole del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. Infatti il Cavaliere è andato contro Matteo Salvini, affermando che il Mes non va demonizzato. Il numero uno di FI, ha continuato affermando che in una situazione di totale emergenza un’opposizione responsabile non deve fare ostruzionismo e si deve stringere intorno alle istituzioni.

Infine il Cavaliere precisa che questo non è il momento della polemica ma dell’unione. Le parole di Berlusconi hanno infastidito non poco il leader della Lega, che si è schierato apertamente contro l’ex premier italiano.

Coronavirus, il Mes crea scintille nel centrodestra: Salvini si schiera contro Berlusconi

Coronavirus Mes
Salvini contro Berlusconi, il centrodestra si divide (photo Gettyimages)

Le parole di Silvio Berlusconi hanno irritato e non poco il leader della Lega, Matteo Salvini. Il numero uno del Carroccio, infatti, sta facendo una vera e propria crociata contro il Mes, redatto tra l’altro quando al Governo c’era ancora il centro destra.

Stamattina così durante un’intervista in Radio, Salvini ha affermato che il Mes non è questione di tifoserie, nè tantomeno un derby tra Milan e Inter. Dopo questa introduzione, il leader della Lega si è scagliato contro Berlusconi e Prodi, affermando che i due possono dire quello che vogliono.

Salvini ha poi cercato di scender nei dettagli, affermando che se uno chiede in prestito mille miliardi di euro poi li deve restituire, creando così il problema delle condizionalità. Arriva così una prima spaccatura nel centro-destra italiano, con Berlusconi che chiede unione alle istituzioni a causa dell’emergenza Coronavirus e Salvini che continua l asua crociata contro il Mes.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sulla Politica Italiana, CLICCA QUI !