Covid-19, Von der Leyen: “Vacanze in dubbio, anziani forse a casa fino a dicembre”

Covid-19, Von der Leyen prova a fare il punto della situazione: le dichiarazioni rilasciate dalla presidente della Commissione Ue.

von der Leyen
Von der Leyen (Getty images)

Il numero dei decessi e dei contagi sembra a poco a poco calare, ma è presto per capire quando finirà l’emergenza Covid-19 e per fare previsioni in vista dell’estate. Ne è convinta la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, che ha rilasciato delle importantissime dichiarazioni alla ‘Bild’: “Secondo me bisognerebbe aspettare prima di prenotare le vacanze estive. Nessuno, al momento, è in grado di fare previsioni per i mesi di luglio e agosto“.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, le scuse di von der Leyen all’Italia: “Ora l’UE è con voi”

Covid-19, il consiglio di Ursula von der Leyen

Ursula von der Leyen, poi, ha aggiunto: “Secondo me gli anziani dovranno limitare a lungo i propri contatti, quasi sicuramente fino a dicembre. So bene che la solitudine è opprimente, ma bisogna essere pazienti e usare disciplina in tutto quello che si fa. Serve la massima attenzione, credo sia opportuno procedere passo per passo“. Parole davvero importanti e significative quelle pronunciate in queste ore dalla presidente della Commissione Ue.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, Boris Johnson dimesso da ospedale: “Vi devo la vita”

Von der Leyen
Ursula von der Leyen (photo Getty images)