Boxe, accoltellato l’ex campione Ivan Di Berardino: è in gravi condizioni

Boxe, accoltellato ieri sera l’ex campione Ivan Di Berardino: è ricoverato all’ospedale di Avezzano in prognosi riservata.

Ivan Di Berardino (screenshot da Facebook)

Nella tarda serata di ieri, ad Avezzano, l’ex campione italiano di boxe Ivan Di Berardino è stato accoltellato all’addome. Tre persone – secondo quanto riferito in queste ore da ‘Fanpage.it’ – avrebbero aggredito l’ex pugile e sarebbero state immediatamente identificate. Di Berardino si trova adesso in terapia intensiva all’ospedale di Avezzano, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Procediamo, però, con ordine e proviamo a capire come sono andati realmente i fatti ieri sera nel comune della provincia dell’Aquila, in Abruzzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> FIP, Gianni Petrucci a iNews24: “Abbiamo sospeso A2 ed A1, è moralmente giusto così”

Ivan Di Berardino, brutale aggressione

L’ex campione di boxe era in compagnia del nipote, quando tre persone si sono avvicinate e li hanno aggrediti senza motivo. Le condizioni di Ivan Di Berardino sono apparse subito piuttosto gravi e immediatamente è stato accompagnato dal fratello dell’ospedale di Avezzano, dove è stato sottoposto a intervento chirurgico e a trasfusioni. Seguiremo con attenzione questa vicenda e vi terremo sicuramente aggiornati in tal senso in caso di novità importanti.

LEGGI ANCHE >>> Cristiano Ronaldo, la sfida degli addominali diventa virale (VIDEO)

coronavirus 104 anni
 (Foto: Facebook)