Coronavirus Spagna, calano le vittime: la situazione

Dati positivi dalla Spagna, calano le vittime da Coronavirus

spagna coronavirus
(Getty Images)

Dopo giornate di forte preoccupazione finalmente una buona notizia dalla Spagna. Le vittime da Coronavirus sono in vertiginoso calo, anche se restano ancora un numero piuttosto pesante: 683 morti in 24 ore. Quasi 80 in meno di ieri, questo quanto emesso dalle autorità sanitarie spagnole citate dalla Efe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Coronavirus: nonno suicida a Savona: “Così non ha senso vivere”

Coronavirus, Spagna allunga quarantena fino al 26 aprile

Coronavirus in Spagna
(Getty Images)

In Italia, al momento, lo Stato ha imposto un lockdown fino al prossimo 14 aprile. Una previsione senza dubbio ottimistica, soprattutto se lo si chiede agli spagnoli. I nostri cugini che affacciano sul mediterraneo, infatti, hanno annunciato che il Lockdown durerà fino al prossimo 26 aprile. Una data molto più lontana rispetto a quella che ha stabilito il governo italiano. Certo, è anche vero che l’infezione nel Belpaese è iniziata prima,  ma di certo le situazioni sono un po’ paragonabili. Ora bisogna fare delle riflessioni ed anche importanti, perché non è assolutamente una situazione facile ed ogni errore potrebbe costare migliaia di vite umane.

La situazione in Europa è continua ad essere difficile e dura. Dopo che il coronavirus ha attecchito in Italia del nord, si è diffuso con estrema facilità nel resto dell’Europa. Una situazione molto difficile, che sta comportando per i governi delle decisioni davvero molto dure da prendere di volta in volta. I politici, in questo momento difficile, sono chiamati a fare il massimo per garantire la protezione dei propri cittadini e decisioni durissime vengono prese ogni ora. L’obiettivo è sempre lo stesso, ovvero garantire la protezione delle persone e combattere in ogni modo possibile la diffusione del COVID-19. La situazione è molto complessa.