Coronavirus, Die Welt scrive: “In Italia la mafia aspetta solo fondi da Ue”

0

Coronavirus, il quotidiano tedesco Die Welt ha esortato la cancelliera tedesca Merkel a non cedere sul fronte coronabond, attaccando l’Italia

coronavirus die welt
Nei prossimi giorni, l’Eurogruppo si riunirà per trovare soluzione su fondi per emergenza Coronavirus (Getty Images)

Di questi tempi, col Coronavirus che sta devastando il sistema sanitario ed economico internazionale, uno degli argomenti maggiormente di discussione riguarda gli aiuti finanziari da parte dell’Ue. Durante il prossimo Consiglio europe, l’Eurogruppo si siederà al tavolo per trovare una soluzione condivisa sul fronte dei provvedimenti economici.

Un quotidiano conservatore tedesco, il Die Welt, questa mattina ha pubblicato un articolo a riguardo. All’interno, l’autore si è rivolto direttamente a “Frau Merkel“, esortandola a non cedere alle richieste dell’Eurogruppo sugli aiuti economici. “Sicuramente la solidarietà è importante” si legge nel pezzo: “ma ancora di più lo è la sovranità nazionale“. Con parole di dubbio gusto, poi, l’autore dell’articolo si è rivolto direttamente alle richieste del nostro Paese: “In Italia, la mafia è forte e aspetta solo fondi da Bruxelles“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus: nuove strette in Sicilia, no a cibo a domicilio a Pasqua

Di Maio su articolo Die Welt: “Toni vergognosi e inaccettabili. Berlino si dissoci”

Coronavirus di maio die welt
Con un post su Facebook, il Ministro degli Esteri ha parlato dell’articolo pubblicato sul Die Welt (Foto: Getty)

A seguito dei termini usati dal quotidiano tedesco Die Welt sugli aiuti economici indirizzati all’Italia, Luigi Di Maio è intervenuto sulla sua pagina Facebook. Con un post a riguardo, il Ministro degli Esteri parla di: “I toni usati dal quotidiano sono assolutamente inaccettabili“. Nonostante il periodo delicato a causa del Coronavirus, Di Maio ha trovato vergognosa la mancanza di solidarietà e unità a livello europeo.

Chiedo a Berlino che si dissoci al più presto da queste dichiarazioni fuori luogo e offensive“, rivolgendosi direttamente alla Merkel. Luigi Di Maio ha poi tenuto a sottolineare che: “Così come per le vittime del Coronavirus, l’Italia piange ancora anche quelle della mafia“. Al momento il governo tedesco non si è ancora espresso nei confronti del pezzo pubblicato questa mattina sul Die Welt.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus Usa, stretta sui supermercati: stop a vendita beni secondari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui