Coronavirus: morto l’ex mezzofondista Donato Sabia

Coronavirus: ci lascia Donato Sabia. L’ex atleta, due volte finalista alle Olimpiadi, aveva 56 anni ed era ricoverato al San Carlo di Potenza.

Donato Sabia
Donato Sabia (photo screenshot da Instagram)

Lutto nel mondo dello sport: morto, a causa del Coronavirus, Donato Sabia. L’ex atleta, due volte finalista alle Olimpiadi aveva 56 anni. Come riporta il Corriere della Sera, Donato Sabia era ricoverato al San Carlo di Potenza da circa 10 giorni. Con lui, nello stesso ospedale, era ricoverato anche suo padre, morto pochi giorni fa, sempre a causa del Coronavirus.

Donato Sabia è stato uno dei più grandi interpreti dell’atletica leggera italiana. Per due volte finalista alle Olimpiadi, si classificò quinto nel 1984 e settimo nel 1988. L’ex atleta era un vero e proprio esperto degli 800 metri. All’età di 56 anni, Sabia lascia due figlie.

Leggi anche >>> Coronavirus, Sardegna: Solinas si è espresso sulla questione vacanze

Coronavirus, lutto nel mondo dello sport: morto Donato Sabia

Donato Sabia
Donato Sabia (photo screenshot da Instagram)

Tutto il mondo dello sport piange la scomparsa, all’età di 56 anni, di Donato Sabia. Come riporta Il Corriere della Sera, l’ex atleta era stato amico e compagno di allenamenti di Pietro Mennea. Tra gli aspetti più importanti della carriera di Sabia, al di là dei successi individuali, è da menzionare quella particolare intransigenza che gli ha permesso di dire “no” a metodi “alternativi”. Le parole di Donati, riportate dal Corriere, fanno riferimento a un episodio avvenuto nel 1987. “Mi proposero di ricorrere al doping per continuare la carriera. Dissi “no” e denunciai il fatto”.

Donato Sabia era ricoverato da una decina di giorni all’ospedale San Carlo di Potenza, la stessa struttura ospedaliera dove il 31 di marzo era morto suo padre, per la stessa causa, il Coronavirus. Tutto il mondo dello sport piange la scomparsa di un grande atleta e un grande professionista. Dopo il ritiro, Sabia aveva continuato a lavorare nel suo campo, come allenatore della nazionale olimpica maltese.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, 94.067 contagi e 17.127 morti in Italia: numeri in calo – DIRETTA

F.A.