CONDIVIDI

L’Italia ferma gli sbarchi dei migranti a causa del Coronavirus. Porti chiusi per motivi di sicurezza: il decreto dei 4 ministri

coronavirus italia porti migranti
Porti chiusi in Italia: ecco il decreto interministeriale ©Getty Images

Per molti anni si è discusso, in merito all’immigrazione clandestina, se tenere chiusi i porti italiani o lasciarli aperti. Stavolta gli sbarchi vengono fermati, ma per motivi di sicurezza in seguito al Coronavirus. Il decreto firmato congiuntamente da 4 ministri (Trasporti, Esteri, Interno e Salute) stabilisce la stretta sullo sbarco dei migranti negli scali marittimi, in quanto non ritenuti sicuri per l’emergenza Covid-19. Tale decreto sarà valido per l’intera durata dell’epidemia. In questo momento i porti del nostro Paese, secondo quanto scritto dagli esponenti di governo “non assicurano i requisiti di ‘luogo sicuro‘, stabiliti dalla convenzione di Amburgo sul salvataggio marittimo“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lampedusa, 26 migranti sbarcano sulle coste sicule

Coronavirus, l’Italia chiude i porti ai migranti: ma gli sbarchi continuano

coronavirus italia porti migranti
Il decreto interministeriale chiude i porti italiani per il Coronavirus

Il decreto firmato dai ministri dei Trasporti (Paola De Micheli), della Salute (Roberto Speranza), degli Esteri (Luigi Di Maio) e dell’Interno (Luciana Lamorgese), che vieta l’approdo nei nostri porti di navi di soccorso battenti bandiera straniera, al di fuori dell’area Sar italiana. Nonostante questo divieto, però, a Lampedusa sono ripartiti gli sbarchi autonomi di migranti. Circa 120 persone sono arrivate stanotte, in due diverse imbarcazioni, che si aggiungono ai 46 che avevano attraccato lunedì scorso, i quali sono stati messi in quarantena nell’hotspot siciliano. Nell’isola c’è emergenza e alcuni cittadini hanno protestato con il Sindaco Salvatore Martello per i nuovi sbarchi. Oltre al Coronavirus, ora l’Italia ha un altra questione urgente da risolvere e spera in un’intervento dell’Unione Europea.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, Galli: “Apertura a maggio possibile, ma non per le scuole”

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24