Coronavirus Giappone: dichiarato lo stato d’emergenza

Coronavirus: anche il Giappone ha dichiarato lo stato d’emergenza per sette Regioni nel Paese. La misura non prevede, al momento, un definivo lockdown.

Shinzo Abe
Shinzo Abe (photo Gettyimages)

Il governo nipponico, come riporta Skytg24, ha dichiarato lo stato d’emergenza a causa del crescente numero di contagiati da Coronavirus. Sette delle otto Regioni saranno coinvolte nelle nuove misure di sicurezza. Tuttavia, come leggiamo dalla fonte, al momento non si tratta di un definitivo, quanto totale lockdown per il Paese. Il premier giapponese Shinzo Abe ha fatto sapere che, per contrastare gli effetti economici dovuti alla pandemia del CoVid-19, sarà attuato un importante piano economico che prevede lo stanziamento di 108.000 miliardi di yen, pari a circa 915 miliardi di euro.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, 94.067 contagi e 17.127 morti in Italia: numeri in calo – DIRETTA

Coronavirus: anche il Giappone è in stato d’emergenza

Shinzo Abe
Il premier nipponico Shinzo Abe (photo Gettyimges)

Ad esprimersi sulla delicata questione legata alla pandemia è lo stesso premier giapponese, Shinzo Abe. Le sue parole, riportate da Skytg24, parlano di un rapido aumento della casistica di contagiati nel Paese. Questo rapido incremento di infezioni da CoVid-19 conferisce dunque ai vari governatori delle Regioni il potere di chiedere ai cittadini di rimanere in casa. Nessun lockdown al momento è stato previsto per il Giappone, ma, in questa fase, si fa affidamento sul buon senso dei cittadini. I governatori potranno anche chiedere di chiudere le attività commerciali che attirano un gran numero di persone.

Al momento, i dati riportati dalla John Hopkins University, parlano di 3.906 casi totali in Giappone, con 92 morti e 592 guariti nel Paese. Siamo lontani chiaramente dai numeri registrati dagli Usa e dagli altri Paesi Europei, ma il Premier Abe, visto il crescente numero di casi, ha annunciato lo stato d’emergenza per il Giappone. In cima alla lista, per numero di contagiati, ci sono gli Stati Uniti, che contano 386.800 contagi.

Potrebbe interessarti anche: Wuhan Coronavirus, il simbolo del contagio fuori dal lockdown – VIDEO

F.A.